«Vis» all'8. edizione: dibattiti e appuntamenti dedicati ai 40 anni del servizio sanitario

La due giorni di convegni, aperta a specialisti ma anche ai cittadini, si terrà il 22 e 23 settembre a Venezia

Torna per l'ottavo anno consecutivo Vis - Venezia in Salute, manifestazione organizzata dal Comune di Venezia in collaborazione con Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provovincia di Venezia e Fondazione Ars medica, che sarà dedicata ai 40 anni del Servizio sanitario nazionale. L'appuntamento è per il 22 e 23 settembre.

«Il Servizio sanitario è un tesoro»

«Il tema di quest’anno ha un significato profondo, che lega quelli delle passate edizioni - ha commentato in sede di presentazione l’assessore alla Coesione sociale Simone Venturini - perché il Servizio sanitario nazionale è un grande tesoro che abbiamo in Italia. Esiste grazie ad un’importante intuizione che la politica ebbe 40 anni fa e lo dobbiamo salvaguardare e tenere al passo coi tempi. La colonna portante e la grande ricchezza di questo sistema è il personale che ci lavora a vari livelli, e ad esso si affianca il mondo del volontariato, che non ringrazierò mai abbastanza per tutto quello che fa nella nostra città».

Il programma di sabato

La due giorni di convegni, incontri e dibatti aperti al pubblico, per fare il punto sullo stato di salute della sanità italiana e per raccontare le realtà sanitarie presenti sul territorio, inizia sabato 22 settembre con il congresso organizzato nella Sala degli Angeli dell’Ospedale civile Santi Giovanni e Paolo, in collaborazione con la Scuola Grande di San Marco dell'Ulss 3, dal titolo “Passato e futuro del Servizio sanitario nazionale”, a partire dalle 8. L’appuntamento è accreditato per i medici, ma è possibile comunque partecipare e iscriversi consultando il sito www.ordinemedicivenezia.it.

Gli appuntamenti di domenica

Domenica 23 settembre si scende invece in piazza a Mestre, tra via Palazzo e l’area di Piazzetta Pellicani-Piazza Ferretto, con la partecipazione di oltre 50 fra enti, associazioni e istituzioni ospitate nei gazebo. Dal palco saranno proposte le esperienze più significative delle realtà sanitarie della Provincia di Venezia e delle Ulss 3 e 4, attraverso la dimostrazione delle buone pratiche in sanità e il racconto e la promozione delle iniziative più significative per il cittadino. Non mancherà la presenza di tanti gruppi e associazioni di volontariato. Nel pomeriggio le più importanti associazioni di Nordic e Fit Walking della Provincia di Venezia racconteranno alla popolazione la validità di questa disciplina praticabile ovunque e sarà anche possibile partecipare ad una camminata sportiva dimostrativa aperta a tutti, lungo il centro pedonale di Mestre.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Provvedimenti del questore contro i maggiorenni delle bande violente

  • Cronaca

    Rapina al Tronchetto: la vittima colpita con una pistola. Telecamere al setaccio

  • Cronaca

    Fatture false, sequestro da 600mila euro a una lavanderia

  • Mestre

    Impianti pagati, ma pazienti senza cure: verso la chiusura la clinica "IdeaSorriso"

I più letti della settimana

  • Omicidio a Venezia: anziano uccide la moglie con una coltellata

  • Auto nel Sile: i sommozzatori la recuperano, poi ne trovano un'altra

  • Ciclista investito finisce a terra e perde la vita

  • Colpito alla testa e derubato del trolley, dentro decine di migliaia di euro in contanti

  • Incendio all'hotel Excelsior: fiamme in cucina nella notte

  • Scomparso da giorni, ammette: «Ero fuggito per debiti di droga»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento