Zaia: "Le grandi navi non possono star fuori dalla laguna, sarebbe fine della crocieristica"

Lo scrive il governatore del Veneto sulla propria pagina facebook. Sì all'escavazione di canali, ma nel rispetto dell'ambiente

"Togliere in modo definitivo le grandi navi dalla laguna significherebbe perdere tutta la crocieristica e il suo indotto". Lo scrive il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, sulla sua pagina facebook, dicendosi contrario a "una soluzione drastica" ma favorevole "a portare fuori dalla Giudecca e dal bacino di San Marco le navi superiori alle 40mila tonnellate, come diceva il decreto Clini Passera del novembre 2011".

Decidere la viabilità

Ora bisogna "decidere quale sia la viabilità dalla bocca di porto alla Marittima" e "la proposta è quella del canale dei Petroli per poi arrivare a Marghera". La crocieristica significa 1,8 milioni di turisti all'anno, quasi 250 milioni di fatturato e un indotto di quattromila persone che ci lavorano, ha spiegato il governatore annunciando di voler difendere le crociere e la portualità. "Dobbiamo scavare fondali, dobbiamo essere competitivi. Se il tema è la decrescita felice noi non ci stiamo, quindi vogliamo l'escavazione dei canali a Venezia, nel rispetto dell'ambiente, vogliamo pensare che Venezia sia un museo a cielo aperto e che sia rispettato, con la programmazione degli arrivi e delle visite, e vogliamo investire nella crocieristica".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Venezia non è un museo a cielo aperto è una città dove vivono persone, con questo concetto la state sfasciando, come sempre prima i soldi i cittadini sono un problema... regole e regolette per rendere la città invivibile e far scappare i pochi residenti rimasti...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti e rapine per strada e nei negozi, refurtiva da 2 milioni: come agivano i banditi

  • Cronaca

    Maxi operazione contro i clan specializzati in furti: 10 in arresto, 1600 auto sequestrate

  • Sport

    Umana Reyer beffata dalla Dolomiti Energia Trento: rinviato tutto a gara4

  • Cronaca

    Portuali: «Porto commerciale e lavoro legati alla manutenzione dei canali»

I più letti della settimana

  • Pugni e sassi contro due giovani: pitbull difende i padroni e azzanna gli aggressori

  • Ciclista investito, elitrasportato in gravi condizioni dopo l'impatto a terra

  • Maltempo: la mareggiata cancella la spiaggia a Eraclea, danni anche a Caorle

  • Denti perfetti: tutte le regole da seguire per una corretta igiene orale

  • Presunta violenza sessuale in discoteca, una ragazza all'ospedale

  • Torna l'acqua alta a Venezia, sarà un fenomeno "anomalo": toccherà quota 110 centimetri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento