Feltrinelli: uscite di narrativa gennaio 2019

I romanzi della casa editrice milanese previste per il primo mese del nuovo anno

Anno nuovo, romanzi nuovi. Di seguito le proposte di Feltrinelli nella sezione narrativa per il mese di gennaio 2019.

1. In bocca al lupo

6c3d4ac4-eb17-4813-8352-c52232ea53aa-2

Autore: Mick Herron
Data d’uscita: gennaio 2019
Collana: I Narratori
Genere: Narrativa 
Traduttore: Alfredo Colitto
Pagine: 336
Prezzo: 17 euro
ISBN: 978-88-0703-334-6

TRAMA - Se sei stato uno sbirro una volta, lo sarai per sempre. Vale per Jackson Lamb e i suoi uomini, “i Brocchi”: un branco di agenti segreti che hanno commesso degli errori in servizio o coltivato un vizietto di troppo, e che l’Intelligence ha dovuto allontanare senza però riuscire mai ad azzopparli.

L'AUTORE - Mick Herron è nato a Newcastle upon Tyne e ha studiato a Oxford, dove vive. Definito “una delle venti migliori spy story di tutti i tempi” dal “Daily Telegraph”, Un covo di bastardi (Feltrinelli, 2018) è il primo romanzo di una serie da oltre 250mila copie vendute in Inghilterra, vincitrice del più ambito premio internazionale in ambito giallo, il CWA Dagger Award. In bocca al lupo è il secondo capitolo della fortunata serie.

2. La compagnia delle illusioni

La compagnia delle illusioni-2

Autore: Enrico Ianniello
Data d’uscita: gennaio 2019
Collana: I Narratori
Genere: Narrativa
Pagine: 272
Prezzo: 17 euro
ISBN: 978-88-0703-326-1

TRAMA - Per lavorare nella Compagnia delle Illusioni un nome in codice è indispensabile, e quello di Antonio Morra è il più bello di tutti: ’O Mollusco. Dopo una carriera d’attore con un solo ruolo importante - il portiere impiccione della serie tv Tutti a casa Baselice -, a quasi cinquant’anni Antonio Morra vive con la madre e la sorella Maria a Napoli, dove si arrangia dirigendo uno sfizioso gruppetto teatrale amatoriale. Il ragazzo di un tempo, pieno di sogni e forza di volontà, si è trasformato a causa di un terribile evento in un uomo senza capo né coda: perfetto dunque per la misteriosa Zia Maggie, che lo ha attirato nella potente rete segreta della Compagnia delle Illusioni.

L'AUTORE - Enrico Ianniello (Caserta, 1970) è un attore, regista e traduttore. Ha lavorato a lungo nella compagnia di Toni Servillo. Dal catalano ha tradotto le opere di Pau Miró, Jordi Galceran, Sergi Belbel. Al cinema ha lavorato con Nanni Moretti, in televisione è il commissario Nappi della serie “Un passo dal cielo”. La vita prodigiosa di Isidoro Sifflotin (Feltrinelli, 2015), il suo primo romanzo, ha vinto il Premio Campiello Opera Prima 2015 e diversi altri premi.

3. Il censimento dei radical chic

Il censimento dei radical chic-2

Autore: Giacomo Papi
Data d’uscita: gennaio 2019
Collana: I Narratori
Genere: Narrativa 
Pagine: 144
Prezzo: 13 euro
ISBN: 978-88-0703-335-3

TRAMA - In un’Italia ribaltata, eppure estremamente familiare, le complicazioni del pensiero e della parola sono diventate segno di corruzione e malafede, un trucco delle élite per ingannare il popolo, il quale, in mancanza di qualcosa in cui sperare, si dà a scoppi di rabbia e applausi liberatori, insulti via web e bastonate, in un’ininterrotta caccia alle streghe: i clandestini per cominciare, poi i rom, quindi i raccomandati e gli omosessuali. Adesso tocca agli intellettuali.

L'AUTORE - Giacomo Papi è nato a Milano nel 1968. I suoi ultimi romanzi sono I fratelli Kristmas e La compagnia dell’acqua, pubblicati da Einaudi. Dirige la scuola di scrittura Belleville. Per Feltrinelli ha curato Il grande libro delle amache (2017) di Michele Serra. Sempre per Feltrinelli, Il censimento dei radical chic (2019).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento