ViviVenezia

ViviVenezia

Provato per voi. Escape Room Evolution a Treviso: la differenza è la trama, non i lucchetti

La differenza con le altre escape room si percepisce sin dal principio. I proprietari, Oliver e la moglie Claudia, ci hanno accolti in un salottino per spiegarci l'avventura che avremmo vissuto pochi minuti dopo. Nessun tipo di convenevole forzato, ma uno spazio dedicato ai giocatori, per spiegare la storia e gli avvenimenti alla base dell'escape room. Perché se bisogna segnalare una differenza base con le altre escape, è la presenza di una storia. Con un filo narrativo chiaro ed avvincente. La prima netta divergenza positiva rispetto ad altre "stanze" che abbiamo provato. Oggi vogliamo parlarvi di un'escape room innovativa sotto molti punti di vista, Escape Room Evolution di Silea, in via Sile 13, proprio davanti al multisala The Space.

Curioso di provare? Ecco come prenotare

Una escape room...diversa

Avete presente come funziona un'escape room, no? Ne abbiamo parlato più volte in passato. Bene, dimenticate tutto, o quasi, quello che sapete, perché Escape Room Evolution mette sul piatto delle soluzioni diverse, a tratti più coinvolgenti. La tipologia "media", per così dire, delle escape room, prevede un certo numero di lucchetti da aprire, combinazioni da trovare per recuperare la chiave ed uscire dalla stanza. Spesso i legami tra i passaggi sono macchinosi, e senza un criterio omogeneo. In questa stanza, o meglio queste, perché sono più d'una, tutto è legato indissolubilmente alla trama di base, ogni passaggio ha un senso nella narrazione. Ed è anche questo uno dei punti di forza. Se non il principale. Altro dettaglio: i lucchetti sono pochi. Meno di una decina all'interno di due stanze. Perché oltre a lucchetti e combinazioni c'è di più. L'ingegno può essere messo alla prova in molti modi differenti, con soluzioni avvincenti e coinvolgenti. Quelle che Oliver e Claudia sono in grado di servire ai propri giocatori.

Contatta la struttura

Attualmente Escape Room Evolution dispone di due stanze differenti, due veri e propri capitoli della stessa storia "Le cronache dei Ricoletti". Si tratta de "Il sogno di Eddel Amun" e "La clinica del dottor Thomas Wellington". Ma qual è la storia alla base della nostra avventura?

"È il 1856. Villa Ricoletti nasconde misteri terribili e oscuri segreti. La padrona di casa è stata avvelenata durante una delle sue consuete feste del giovedì pomeriggio e tutti incolpano la sua serva. Eddel viene rinchiusa nella stanza laboratorio del tè prima del verdetto finale. Ma lei è innocente. Deve riuscire a fuggire al più presto possibile e trovare chi è il vero assassino prima che lei stessa venga uccisa.

Prima escape room di Treviso

La prima escape room a Treviso. Perché? "Un anno fa - spiega Oliver - io e mia moglie cercavamo un attività divertente da proporre a nostra figlia 15enne e alle sue amiche per il suo compleanno e abbiamo deciso di provare per la prima volta un'escape room.  Abbiamo deciso di provarlo e ci siamo stupiti nello scoprire che a Treviso e dintorni non ce n'era neppure l'ombra. Dopo aver finito la nostra prima stanza siamo usciti carichi di entusiasmo, ecco perché abbiamo deciso di regalare a Treviso la sua prima escape room".

Le novità non mancano

"Abbiamo pensato a giochi dove il gruppo possa rimanere abbastanza unito - ci spiega Oliver - senza la necessità di dividersi per fare più cose contemporaneamente. Tutti i giocatori devono essere coinvolti nelle varie parti dell'avventura. Pochi lucchetti, nel primo capitolo ce ne sono solo 4 e nel secondo 0. Non posso certificarlo, però credo siamo stati i primi in Italia ad avere una stanza senza lucchetti". Al momento, Escape Room Evolution è l'unica in Italia ad avere due stanze con lo stesso gioco, per poter giocare in modalità sfida: "Alcune escape organizzano sfide - conclude Oliver - ma nessuno si è ancora azzardato a fare due stanze uguali come abbiamo fatto noi". E le novità, ci assicurano i proprietari, non finiscono qui.

ViviVenezia

Tante idee per vivere Venezia al meglio: segui il nostro blog per rimanere aggiornato sulle novità più interessanti su locali e ristoranti, attività all'aria aperta, shopping, eventi e sport. Per sfruttare al meglio il tuo tempo libero e... scoprire i piccoli tesori vicino a casa. Vuoi diventare protagonista del blog? Inviaci la tua segnalazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento