Bicarbonato di sodio: tutti gli usi che non ti aspetti

Dalla pulizia della casa all'igiene personale, ecco i modi meno noti per utilizzare questo prodotto

Bicarbonato di sodio: tutti gli usi che non ti aspetti

Il bicarbonato di sodio (chiamato anche idrogenocarbonato di sodio, carbonato acido di sodio o carbonato monosodico) è una sostanza facilmente reperibile e dal prezzo irrisorio che ha il grande vantaggio di essere una soluzione infallibile per moltissimi problemi dalla digestione all'igiene personale, dalla pulizia della casa all'igiene dentale. Ma siete proprio sicuri di sapere tutti i possibili modi di utilizzarlo? Ecco una guida agli usi meno conosciuti del bicarbonato di sodio.

Un rimedio contro le micosi

Il bicarbonato è un'ottima soluzione per combattere infezioni, lenire infiammazioni e calmare prurito o arrossamenti causati da funghi come la Candida o le micosi. È possibile fare lavaggi esterni con acqua tiepida e due cucchiaini di prodotto per avere dei sollievi immediati. Molto utile per combattere le micosi dei piedi e in particolare il cosiddetto "piede d'atleta". In questi casi basterà fare dei pediluvi più volta al giorno con acqua e bicarbonato e mettere la polvere sui piedi asciutti e anche all'interno delle scarpe. 

Via gli odori dal kit da palestra

Il bicarbonato è un ottimo rimedio per eliminare i cattivi odori tipici degli attrezzi, dei vestiti e dei borsoni che usiamo per fare sport. Per ridurre al minimo gli odori sgradevoli si può provare a pulire il kit da palestra con una pasta fatta di bicarbonato di sodio e acqua che andrà poi sciacquata. Avrete ottimi risultati, provare per credere!

Per una lettiera del gatto profumata

Un metodo infallibile contro gli odori della lettiera del gatto che spesso siamo costretti a tenere in casa è l'uso del nostro fidato bicarbonato di sodio. Nel momento in cui si cambia la sabbia della lettiera si può cospargere sul fondo la quantità di una tazza di bicarbonato che va poi coperta con la nuova sabbiolina. Gli odori verranno così trattenuti e si eviterà di usare prodotti chimici nocivi per la salute degli animali e dell'uomo. Si può utilizzare la stessa tecnica per le lettiere di criceti, conigli o altri animali e per le gabbiette degli uccelli.

Biancheria sporca senza cattivi odori

Il bicarbonato di sodio può essere sfruttato anche per togliere i cattivi odori dalla cesta della biancheria sporca. Si tratta di un deodorante naturale e dal prezzo davvero conveniente che permette di allontanare gli odori dei panni sporchi dalla nostra camera da letto. Basta mettere una manciata di bicarbonato in un sacchetto di tulle e inserirlo nel cesto, così, non solo gli odori sgradevoli verranno eliminati ma si ridurrà anche la carica batterica. Se la cesta è di vimini o plastica si può strofinare periodicamente con bicarbonato e acqua calda. 

Contro gli aloni sui materassi

Avere macchie sui materassi è piuttosto comune ma eliminarle spesso non è così facile. Il bicarbonato, in questi casi, può essere molto utile. Basta sciogliere due cucchiaini di prodotto in acqua calda e usare un panno in cotone o microfibra imbevuto nella soluzione sulla macchia. Questo metodo non solo permetterà di eliminare le macchie ma farà in modo di igienizzare l'intero materasso ed eliminare gli acari. Si può anche versare sul materasso e sui cuscini con un colino la polvere di bicarbonato a secco sul materasso, lasciarla agire per qualche ora e poi rimuovere i residui con l'aspirapolvere. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici in casa? Ecco come allontanarle subito

  • Come eliminare gli insetti dalla dispensa

Torna su
VeneziaToday è in caricamento