Accecato dalla gelosia picchia una 16enne in mezzo alla gente

Un uomo di 30 anni completamente ubriaco si sarebbe scagliato contro una minorenne. Lui non accettava che la ragazza vedesse un coetaneo

Lui aveva quasi il doppio dei suoi anni e tra i due era scattata una relazione. Come riporta La Nuova Venezia, la storia tra un uomo di 30 anni ed una ragazzina di 16 sarebbe sfociata in un violento litigio in cui la minorenne ha avuto la peggio. L'uomo infatti, accecato dalla gelosia, avrebbe preso per il collo e picchiato la ragazza davanti a decine di persione, in campo Cannoni a Sottomarina.

Fortunatamente un passante, vedendo la scena, avrebbe chiamato i carabinieri che, dopo essere giunti sul posto, hanno identificato l'aggressore. Alla base di tutto ci sarebbe una relazione non chiara tra i due. Mentre per lei quel ragazzo molto più grande sembrava essere solamente un'amicizia, per l'uomo era sfociato in un rapporto possessivo.

Tanto che, quando avrebbe saputo che la ragazza stava per incontrare un suo coetaneo, sarebbe andato su tutte le furie e, giunto sul posto completamente ubriaco, avrebbe aggredito fisicamente la giovane. I fatti sarebbero accaduti domenica nel luna park stazionato in campo Cannoni, luogo perdipiù gremito di gente.

L'aggressore dopo aver compiuto l'increscioso gesto avrebbe tentato d'allontanarsi ma i carabinieri sarebbero riusciti a rintracciarlo in casa sua ed identificarlo. Nel frattempo i militari, trovando la ragazza sconvolta e ferita, avrebbero chiamato un'ambulanza del 118 per le cure del caso. Per il 30enne ora potrebbe scattare una sanzione penale, ma solamente in caso di denuncia da parte della ragazza. Lei, ancora scossa dall'accaduto, non avrebbe ancora denunciato l'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, crollo a Ca' Pesaro

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Ciclista travolto e ucciso da un'auto

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

Torna su
VeneziaToday è in caricamento