A Porto Marghera approda il futuro: la prima nave con l'olio di palma

Sabato ha fatto il suo ingresso alla raffineria Eni la prima imbarcazione con 22mila tonnellate di olio vegetale: "Produzione al via da marzo"

Porto Marghera (Nicola Zuliani)

Quello che con ogni probabilità sarà il futuro di Porto Marghera è approdato sabato scorso alla darsena della raffineria Eni. Si tratta della prima nave contenente olio vegetale bio-sostenibile che raggiunge lo stabilimento lagunare. L'arrivo a Porto Marghera sabato scorso, mentre lunedì è stato tutto predisposto per lo scarico di 22mila tonnellate di olio di palma certificato che verrà utilizzato per la produzione di "green diesel".

Eni in una nota conferma che a marzo ci sarà l'avvio degli impianti della green refinery, per iniziare la produzione di biocarburanti in aprile. L'olio di palma caricato nella nave, proveniente dall'Indonesia, è prodotto in stretta osservanza delle norme europee, che vietano la coltivazione in aree ricoperte da foresta primaria.

La notizia è stata accolta con favore dal presidente di Confindustria Venezia Matteo Zoppas: "E' grazie all’impegno di aziende come Eni e ad investimenti come la Green Refinery che passa la riqualificazione di Porto Marghera - ha commentato il numero uno degli industriali - Il settore della bio-industria può divenire uno dei driver principali dell'evoluzione dell'area e farne un polo di peso nazionale. Proprio alla bio-industria, in quanto parte integrante della green economy, sono riservati una buona fetta dei finanziamenti della Comunità Europea".


"Fioriscono i primi germogli di energia e chimica verde a Porto Marghera - dichiara l'Autorità portuale in una nota - Due segnali incoraggianti che si aggiungono agli altri germogli di rilancio portuale-logistico-industriale ad alto valore aggiunto. Iniziative che sanno coniugare la vicinanza al mare con l'innovazione tecnologica capaci di garantire competitività sui mercati internazionali ed ecosostenibilità dei prodotti".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente nautico al Lido, tre morti

  • Dimentica la rete internet accesa per 4 ore: maxi bolletta da 16mila euro

  • Appartamento divorato dalle fiamme: chiusa la strada

  • Torna l'ora solare: quando spostare le lancette

  • Torna il maltempo, previsti temporali in tutto il Veneziano

  • Spettacolare inseguimento tra Caorle e San Donà: l'auto si schianta, un arresto

Torna su
VeneziaToday è in caricamento