Abusò per anni di 8 nipoti, 52enne arriverà al processo in manette

Niente domiciliari: il giudice ha deciso che deve restare in carcere il veneziano arrestato per abuso su minori. Accuse pesantissime

L’accusa è di quelle pesanti, pesantissime. Il suo avvocato difensore ha provato in tutti i modi a far ottenere al suo assistito almeno i domiciliari, ma non c’è stato nulla da fare. La richiesta è stata rigettata, il giudice ha deciso che rimarrà in carcere il 52enne di origine veneziana, residente a Piove di Sacco, che tra il 2006 e lo scorso aprile avrebbe usato di ben otto nipoti. Come riporta Il Gazzettino, dunque, l’uomo (sposato con figli) arriverà in manette al processo.

La discussione è fissata per il giorno 8 dicembre, l’uomo dovrà rispondere degli abusi nei confronti delle ultime tre vittime: i figli maschi della sorella della moglie, che oggi hanno 15, 17 e 20 anni.  Il 52enne approfittava dell’ambito familiare per avvicinarli e toccarli nelle parti intime: questa è l’accusa che l’ha portato dietro le sbarre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In un’occasione l’uomo avrebbe addirittura abusato di suo nipote, nella casa al mare di Pellestrina. Alcuni reati sono però troppo datati e quindi non potranno essere contestati perché è intervenuta la prescrizione. La moglie per anni non ha mai sospettato nulla, per poi rimanere allibita e allontanarlo da casa lo scorso inverno, due mesi prima dell’arresto. Le vittime sono state interrogate e hanno confermato tutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

Torna su
VeneziaToday è in caricamento