Accoltellò un giovane nel suo bar di Marghera, ora verrà espulso

A.S., 28enne di origine moldava, nella notte di San Silvestro di due anni fa colpì durante una furiosa lite un giovane connazionale. Dovrà far ritorno nel suo paese d'origine

La notte di Capodanno di due anni fa aveva accoltellato nel bar Piccolo di Marghera, di cui era il gestore, un giovane moldavo, suo connazionale, per una lite scoppiata per futili motivi. Per questo il questore Fulvio Della Rocca ha disposto l'espulsione di A.S., 28enne, a seguito del giudizio sul riconoscimento della pericolosità sociale del soggetto. Il giovane suo "contendente" era stato ricoverato all'ospedale di Mestre in prognosi riservata.

 

Ad A.S. era stato revocato il rinnovo del permesso di soggiorno ed era stata ritirata la licenza per poter gestire il bar di via Rizzardi. Ora l'espulsione. Martedì mattina è stato accompagnato al Centro di identificazione ed espulsione di Gradisca d'Isonzo, da dove verrà rimpatriato nel suo paese di origine.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Drammatico tuffo dal pontile a Jesolo: giovane sbatte la testa e rischia la paralisi

    • Cronaca

      Inquinamento al porto vecchio, chiazza in mare: vigili del fuoco e capitaneria sul posto

    • Cronaca

      Inaugura il punto nascite di Portogruaro: "Ora ci aspettiamo che tornino le mamme"

    • Mestre

      Occupavano abusivamente un appartamento, tre con precedenti finiscono nei guai

    I più letti della settimana

    • Mortale di San Donà, Giuliano Babbo vittima incolpevole di una gara d'auto clandestina

    • Tragico investimento sulla linea ferroviaria: una persona perde la vita a Ceggia

    • Dopo lo schianto muore un uomo di Eraclea: pirata della strada in fuga a piedi

    • San Donà sotto shock: "Buttate via la chiave". Babbo lascia un vuoto enorme tra i colleghi

    • Giallo al Lido di Venezia: "Christopher è sparito, è da un mese che non si fa più sentire"

    • Si allontana e scompare nel nulla da Favaro: ritrovato a Mestre in buone condizioni

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento