La bora rinvigorisce la marea, acqua a 124 centimetri alle 10.30

Le registrazioni del centro maree. A Chioggia si stimano tra i 20 e i 25 centimetri in più. Giovedì grossi problemi dovuti soprattutto al forte vento

Allerta acqua alta tra Venezia e Chioggia venerdì mattina. Il vento di bora ha rinvigorito la marea, peggiorando la situazione. Nelle prime ore della giornata sono state registrate due punte massime consecutive: la prima di 122 centimetri all'1.20 e la seconda di 124 centimetri alle 10.35. A Chioggia, sotto la spinta del vento di bora, la marea ha raggiunto alle 2.05 della notte il livello di 150 centimetri, ritornando a 144 centimetri alle 10.20 di venerdì. Dunque nelle prime ore della mattinata sono suonate le sirene, avvertendo dell'arrivo di un picco molto elevato. I commercianti dell'area marciana stanno lavorando per mettere in sicurezza la merce, mentre i turisti se la devono vedere con vigorose folate di vento in piazza San Marco.

CHIESTO LO STATO DI CALAMITA' A CHIOGGIA - I DETTAGLI

Giovedì è stato proprio il vento a creare i maggiori disagi. Specie per i trasporti pubblici. Un autobus è finito fuori strada in via Triestina, mentre un vaporetto per sicurezza ha viaggiato per sette minuti senza un pannello del tetto. Dopodiché in serata un palo della luce è finito sulla linea aerea del tram, decretandone lo stop per un'ora e mezza. Nel pomeriggio invece linea ferroviaria bloccata per un albero pericolante a Piombino Dese. Mareggiate sulle spiagge e diversi incidenti dovuti al fondo stradale insidioso, mentre i vigili del fuoco stanno lavorando per ultimare gli interventi in coda. Soprattutto alberi a terra o problemi a tetti e coperture di garage.

DANNI A SAN GIULIANO, I PONTILI DISTRUTTI DALLA VIOLENZA DELL'ACQUA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finiscono in acqua dal vaporetto, morte due donne

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Coldiretti Venezia: si raccolgono adesioni per il lavoro in campagna

  • Bollettino serale, registrati tre decessi in provincia

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento