Maltempo, niente tregua: “Acqua alta con picchi di 100 e 110 cm”

L'Istituzione Centro Previsioni e Segnalazioni Maree ha previsto ancora i due massimi per lunedì sera attorno alle 20 e per martedì mattina alle 7.50

Il maltempo non dà tregua in tutta Italia e Venezia non è da meno con l'acqua alta non lascia scampo neppure in queste ore dopo gli episodi dei giorni scorsi.

NEL WEEK-END: LA SITUAZIONE ACQUA ALTA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PREVISIONI. Secondo le previsioni dell’Istituzione Centro Previsioni e Segnalazioni Maree, infatti, si dovrebbero verificare due picchi massimi lunedì sera e martedì mattina: alle 20 il primo picco di 110 cm, il martedì alle 7.50 il secondo, simile, sempre di 110 centimetri. All’origine della previsione il formarsi sul golfo ligure di un vortice ciclonico, che dal tardo pomeriggio susciterà venti di scirocco sull’Adriatico, con intensità sui 35 km/h nel medio e basso mare, e sui 50-55 km/h sulla costa veneta. Ciò provocherà un peggioramento climatico: di qui la previsione di 100 cm per la sera e per il giorno successivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

  • Coldiretti Venezia: si raccolgono adesioni per il lavoro in campagna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento