Ultraleggero precipita e si schianta al suolo: un morto e un ferito

L'incidente sabato nel primo pomeriggio a San Michele al Tagliamento. Soccorsi sul posto

I resti dell'ultraleggero

Un ultraleggero è precipitato oggi pomeriggio in località Bevazzana nel territorio di San Michele al Tagliamento. A lanciare l'allarme è stato un turista  tedesco che lo avrebbe visto cadere al suolo da lontano.

Lo schianto si è verificato pochi minuti prima delle 15. Sul posto i vigili del fuoco, il Suem e i carabinieri. All'interno del velivolo c'erano due persone, delle quali una ha perso la vita morendo carbonizzata. Si tratta di due uomini residenti nel Pordenonese. Il ferito è stato portato all'ospedale dell'Angelo di Mestre in elisoccorso in gravi condizioni L'ultraleggero è andato in fiamme dopo l'impatto, avvenuto in un campo di mais.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordigno a Marghera. Evacuazione di 3mila persone, niente treni e aerei: Venezia sarà isolata

  • Bollo auto, tutte le novità del 2020 dagli sconti alle nuove modalità di pagamento

  • Una donna si è data fuoco davanti al tribunale dei minori di Mestre

  • Bomba day: 3.500 persone da evacuare e blocco viabilità. Ecco le vie interessate

  • Preso l'uomo che si aggirava con un coltello tra le calli di Venezia

  • Appartamento dello spaccio "vista piazza": 30enne in manette a Marghera

Torna su
VeneziaToday è in caricamento