Agente aggredito da un detenuto in carcere a Venezia

L'episodio mercoledì mattina. Denuncia del sindacato Sappe. Un'altra aggressione la sera prima

La sera prima lo stesso detenuto aveva sputato addosso a un altro agente

Si è scagliato contro un agente e gli ha lanciato uno sgabello addosso, mandandolo all'ospedale. E' un detenuto magrebino il protagonista di un'aggressione avvenuta mercoledì all'interno del carcere di Santa Maria Maggiore a Venezia. A darne notizia, il sindacato autonomo polizia penitenziaria Sappe, che torna a lanciare l’allarme sulla recrudescenza di eventi critici e violenti nelle carceri del Paese. 

La sera prima

«Martedì sera, sempre lo stesso detenuto aveva sputato in faccia ad un altro agente senza alcun motivo. Lo stesso è separato da tutti poichè violento e aggressivo - spiega Giovanni Vona, segretario nazionale per il Triveneto del Sappe -. Quanto accaduto a Venezia evidenzia come le tensioni e le criticità nel sistema dell’esecuzione della pena in Italia sono costanti».

Agente all'ospedale

L'agente è rimasto ferito ed è stato dimesso dall'ospedale con tre punti alla mano. «Ogni giorno nelle carceri italiani succede qualcosa, ed è quasi diventato ordinario denunciare quel che accade tra le sbarre», denuncia Donato Capece, segretario generale Sappe, che aggiunge: «Ogni giorno giungono notizie di aggressioni. Non è un caso se, da quando sono stati introdotti nelle carceri vigilanza dinamica e regime penitenziario aperto, gli eventi critici nelle carceri sono decuplicati».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Concerti

    Home Venice, San Giuliano sarà un villaggio per 45mila persone

  • Incidenti stradali

    Ciclista investito, elitrasportato in gravi condizioni dopo l'impatto a terra

  • Cronaca

    Presunta violenza sessuale in discoteca, una ragazza all'ospedale

  • Attualità

    Classifica della salute: Venezia è 36ª in Italia, male i dati su pediatri e medici di base

I più letti della settimana

  • A Venezia compare un graffito di Banksy

  • Selfie sul pontile, scivola in acqua e muore annegato

  • Fatture false per 25 milioni: 12 arresti, un chioggiotto nella triade del sodalizio

  • Acqua e limone a digiuno la mattina: verità o falso mito?

  • Pugni e sassi contro due giovani: pitbull difende i padroni e azzanna gli aggressori

  • Torna l'acqua alta a Venezia, sarà un fenomeno "anomalo": toccherà quota 110 centimetri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento