Tragedia alla solfatara di Pozzuoli: il piccolo Alessio, unico superstite, è tornato a casa

Rientro in provincia di Venezia nella giornata di venerdì. Con lui la nonna e gli zii

Il piccolo Alessio, unico superstite della famiglia Carrer che ha perso la vita nella tragedia alla Solfatara di Pozzuoli (Napoli), ha fatto rientro venerdì a Meolo, dove risiedeva con i suoi. Il piccolo è partito nel tardo pomeriggio con la nonna e gli zii. I familiari dei Carrer sono accorsi subito dopo il tragico evento a Pozzuoli per stare accanto al piccolo Alessio di 7 anni. Nella mattinata di venerdì sono stati completati gli iter burocratici richiesti finora dalla magistratura.

Dovranno comunque tornare a Napoli, appena ultimate le perizie tecniche, per procedere al riconoscimento delle salme prima dell'esame autoptico. Il gruppo familiare è stato ospitato dal comune di Pozzuoli, in un albergo cittadino, che ha già dato mandato ad una impresa di pompe funebri di provvedere al trasferimento delle salme appena la magistratura lo disporrà.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Venezia: anziano uccide la moglie con una coltellata

  • Mestre

    Tentata rapina per strada: un uomo minacciato con coltello, preso l'aggressore

  • Incidenti stradali

    Esce di strada e finisce ruote all'aria: automobilista salvo per miracolo

  • Attualità

    Sindaci in tour per gli ospedali "in comune" della Riviera del Brenta e Miranese | VIDEO

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e tram sul ponte della Libertà, traffico bloccato a piazzale Roma

  • Trovato il corpo senza vita di Alex Gerolin

  • Chiuso un bar di Marghera: per le forze dell'ordine è un ritrovo di pregiudicati

  • Si sente male in piscina, 19enne muore in ospedale

  • Furto alla darsena, spariti motori dalle barche per 20mila euro

  • Scomparso da giorni, ammette: «Ero fuggito per debiti di droga»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento