I sensori indicano la possibile presenza di esplosivo, allarme bomba in Marittima

L'allerta è rientrata verso le 14.30 di sabato. Gli "sniffer" hanno segnalato durante le fasi di rifornimento di una nave da crociera in partenza alcune cassette di merce sospetta

Due controlli su tre hanno dato esito positivo, indicando la possibile presenza di esplosivo. E' scattato il protocollo di sicurezza in Marittima nella tarda mattinata di sabato per un fuori programma durante le fasi di carico di alcune casse di frutta e verdura a bordo della Msc Sinfonia, la cui partenza è prevista nel tardo pomeriggio di sabato alla volta di Spalato.

Allarme bomba

Sul posto, non appena gli "sniffer" hanno calamitato l'attenzione sui bancali di merce, sono intervenuti gli artificieri, mentre la zona è stata delimitata e interdetta al transito. Il carico è stato passato al setaccio, per cercare di capire come mai i sensori abbiano rilevato la possibile presenza di materiale preoccupante. I passeggeri, naturalmente, durante queste fasi non sono stati fatti avvicinare finché l'allerta non è rientrata. L'avviso di ripresa dell'imbarco è stato diramato poco dopo le 14.30, quando vigili del fuoco e sanitari del 118 sono stati visti allontanarsi al termine del sopralluogo degli artificieri. Le attività sono state coordinate dalla polizia di frontiera. Delle operazioni di controllo si occupano le guardie di Sicuritalia, che nel caso di problemi segnalano tutto all'ufficio di sicurezza Vtp, la società che gestisce la Marittima. Dopodiché vengono allertate le forze dell'ordine e la capitaneria di porto.

Luoghi sensibili

Naturalmente i porti e le navi da crociera sono considerate luoghi a rischio anche in ottica terrorismo. Nei mesi scorsi rimbalzò su numerosi media la notizia di possibili piani di stampo terroristico in cantiere su imbarcazioni del genere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • L'Auchan passa a Conad. Sciopero e presidio a Mestre

  • Barca finisce in secca, volo dell'elicottero per recuperare quattro persone

Torna su
VeneziaToday è in caricamento