Allarme bomba a Piazzale Roma, gli artificieri fanno esplodere un pacco

Verso le 13.50 un carrellino incustodito sospetto è stato segnalato vicino a un'aiuola. Parte del terminal è stato chiuso al traffico. Dopo mezz'ora la situazione è tornata alla normalità

Il pacco dopo l'esplosione

Allarme bomba verso le 13.50 di oggi a Piazzale Roma, nel bel mezzo del rientro di pendolari e studenti. Un carrettino a mano, di quelli che si usano per andare a fare la spesa, è stato trovato incustodito vicino a una aiuola. All'interno un pacco con dei fili sospetti. Le forze dell'ordine hanno subito dato l'allarme, delimitando la zona con del nastro in attesa dell'arrivo degli artificieri. Una parte del terminal automobilistico è stato chiuso al traffico, con alcuni veicoli costretti a girarsi alla rotonda di ingresso e tornare verso il ponte della Libertà.

Secondo la polizia municipale non si sarebbero registrate grosse criticità per gli automobilisti. Sul posto si sono rapidamente portati vigili del fuoco, carabinieri, agenti di polizia e artificieri in assetto anti-bomba. Come prevedono le procedure, il carrellino è stato fatto saltare con della dinamite.

Naturalmente la scena ha attirato la curiosità di una miriade di turisti e cittadini, pronti a scattare foto e girare filmati con i loro telefonini nei pressi dell'aiuola dove era in atto l'intervento degli artificieri. Dopo circa mezz'ora la situazione è tornata alla normalità.

 

IL PACCO SUBITO DOPO L'ESPLOSIONE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

  • Recuperato senza vita l'anziano di San Donà

Torna su
VeneziaToday è in caricamento