Ulss 4, all'ospedale di Portogruaro un'area di degenza dedicata a patologie cardiovascolari

Previsti quattro posti letti appositamente dedicati, in un'area provvista di dotazioni specifiche. Ad occuparsi dei pazienti saranno le unità operative di Medicina e di Chirurgia

A tre mesi dall’arrivo del nuovo primariato di Medicina, all’ospedale di Portogruaro è stata creata un’area di degenza per accogliere i pazienti con patologie cardiovascolari. In questi giorni la direzione sanitaria ha infatti attivato, nell’unità operativa, 4 posti letto dedicati. Ciò significa che i pazienti in cura per queste patologie possono usufruire di un’area provvista di dotazioni specifiche. Ad occuparsi di loro sono, in sinergia, le unità operative Medicina e Cardiologia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le patologie cardiovascolari - conferma il direttore della Medicina, Mauro Scanferlato - vengono gestite dall’unità operativa che dirigo, con la collaborazione dello specialista cardiologo presente in ospedale. I pazienti cardiologici che non necessitano della terapia intensiva e i pazienti sottoposti a procedure di interventistica cardiologica, ossia all’impianto di pacemaker, di defibrillatori e ablazioni di aritmie - aggiunge il direttore della Cardiologia dell’Ulss4, Francesco Di Pede - vengono ora accolti in un’area riservata. Si tratta di persone che necessitano di un monitoraggio continuo e che, con questa novità, possono usufruire di ulteriori benedici nel percorso di cura post operatorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento