Nascondono l'auto rubata nel garage di un amico, lui fa la spia: arrestati

E' successo sabato sera a Marghera, quando un 25enne di origine romena e un 19enne cittadino moldavo sono stati fermati dalla polizia e accusati per il reato di ricettazione

Mai fidarsi degli amici. Se non nascondesse una vena di criminalità, la questione potrebbe riassumersi in questi termini. Due giovani dell'est Europa sono stati arrestati dalla polizia di Venezia per aver parcheggiato un’auto rubata nel garage di un loro conoscente.

È quanto successo a Marghera, in via Catene, alle 19 di sabato scorso, quando uno straniero ha chiamato il 113 segnalando, appunto, che un suo conoscente aveva parcheggiato nel garage una macchina presumibilmente rubata. La pattuglia delle volanti è immediatamente intervenuta sul posto, accertando l’effettiva provenienza illecita della vettura, oggetto di un furto avvenuto lo scorso 4 aprile a Mirano.

Subito dopo sono scattati i controlli nella zona, che hanno permesso agli agenti di rintracciare i due uomini colpevoli del furto, E.I., un 25enne di origine romena e G.N., un 19enne di origine moldava. Entrambi sono stati arrestati e condotti in carcere per il reato di ricettazione, mentre l'auto è stata sequestrata e portata in questura per ulteriori accertamenti.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Mestre

      Arrivano i cartelli per indicare gli autovelox: "Si accenderanno tra una settimana circa"

    • Cronaca

      Divampa un incendio in appartamento a Santa Marta: soccorse 6 persone intossicate

    • Cronaca

      Il suo ex è stato arrestato due volte per stalking: si trova i finestrini dell'auto distrutti

    • Sport

      Una sconfitta che dà morale: dal fortino turco la Reyer Venezia esce ancora viva

    I più letti della settimana

    • Spessa coltre di fumo in piazza San Marco: fumogeno per coprire la rapina in gioielleria

    • Se n'è andato il re dello spritz: è morto l'ex titolare del bar Galliano di via Piave a Mestre

    • Operata nella notte Francesca Moro, tutto il mondo della boxe si stringe al suo fianco

    • Preso il boss della cocaina a Mestre: "Jack" e soci si intascavano 5mila euro a notte

    • Tragedia nel Naviglio del Brenta in zona San Pietro di Stra: anziano muore annegato

    • Rapina al supermarket, bandito solitario punta la pistola alla cassiera e si fa consegnare i soldi

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento