menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Aveva rubato profumi e cosmetici per migliaia di euro, 54enne in manette

Georgi Ovcharov, di origine bulgara, è stato arrestato nella stanza di un albergo di Marcon. Gli agenti, una volta entrati, hanno sequestrato svariata merce trafugata. Indagato un complice

La merce rubata

Era finito nel mirino della squadra mobile di Venezia. Nella mattinata di ieri è finito in manette. Georgi Ovcharov, 54enne di origine bulgara è stato arrestato nella stanza d'albergo dell'hotel Gamma, in viale Trento Trieste a Marcon, nella quale era appena arrivato dopo essere atterrato all'aeroporto Marco Polo da Sofia. Nei confronti dell'uomo era stato emesso un mandato di cattura da parte della Procura di Treviso per l'espiazione di undici mesi e ventitré giorni di carcere.

Nella stanza i poliziotti hanno trovato svariati prodotti rubati (probabilmente da negozi e centri commerciali della zona), come profumi e cosmetici. Il valore della refurtiva si aggira su qualche migliaio di euro. Gli agenti sono arrivati in extremis a bloccare il malvivente, visto che durante la perquisizione è saltato fuori un biglietto aereo con destinazione la capitale bulgara per oggi.

Portato in questura assieme a un secondo soggetto (anche lui bulgaro), è stato posto in stato d’arresto e condotto in carcere, mentre il complice è stato indagato per il reato di ricettazione. Sono in corso ulteriori indagini per capire da quali centri commerciali provenisse la merce rubata.
 

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Nuovo raid all'oasi di Spinea, ritorno nella notte per "finire il lavoro". Altri animali uccisi

    • Incidenti stradali

      Perde il controllo della moto e si schianta contro un'auto: muore 29enne

    • Cronaca

      Allarme bomba all'aeroporto di Venezia, ma erano delle canne da pesca

    • Cronaca

      Oltre cento animali massacrati all'oasi di Spinea, in corso indagini dei carabinieri

    Torna su