Tre chili di cocaina a settimana, sgominata la banda dello spaccio

Decine di arresti e di perquisizioni. La banda si riforniva dal Milanese per poi vendere la droga tra il Veneziano, la Marca e il Friuli

Cocaina a fiumi. Destinata a raggiungere tutto il Nordest. E' stata sgominata dai carabinieri di Venezia una organizzazione criminale dedita allo spaccio di stupefacenti. Alcune decine gli arresti e una quarantina le perquisizioni scattate all'alba.

La banda, che aveva al suo apice un albanese e un magrebino, e di cui facevano parte anche dei complici italiani, operava soprattutto a cavallo tra le province di Venezia, Treviso e Udine. Secondo quanto accertato dalle indagini dei carabinieri, coordinate dalla Procura della Repubblica di Venezia, l'organizzazione gestiva un traffico e spaccio di circa tre chilogrammi di stupefacente alla settimana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La droga veniva acquistata nel milanese e poi nascosta in campi agricoli o in casolari abbandonati. Successivamente veniva consegnata a piccoli spacciatori che provvedevano alla vendita al dettaglio. Nell'operazione denominata 'Alias' sono impegnati una settantina di carabinieri, 50 automezzi, un elicottero e unità cinofile antidroga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Schianto tra due auto, morta un'anziana donna

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento