Eraclea: gettano dalla Smart un chilo di cocaina, tre pusher in manette

L.F., 33enne, B.L., 37enne e A.M., 25enne, la sera dell'11 ottobre sono stati sorpresi da un controllo dei carabinieri. Nell'auto solo un coltello, sul ciglio della strada, invece, i sacchetti con la droga

La droga sequestrata

Una volta immessa sul mercato avrebbe potuto fruttare 200mila euro. Guadagni andati in fumo per tre spacciatori sorpresi nella serata dell'11 ottobre in possesso di un chilo di cocaina a Eraclea. L'arresto poco dopo le 21.30 di giovedì, quando una pattuglia di carabinieri ha notato due persone in piedi vicino a una Smart, mentre parlavano con il conducente. L'auto era ferma all'imbocco di via Paludelli, una zona dove erano stati segnalati molti furti in appartamento.

I militari quindi hanno deciso di controllare. Una delle due persone in piedi, però, vedendo la gazzella dei militari avvicinarsi, è salito di corsa a bordo del veicolo. L'amico al volante ha quindi messo in moto e proseguito per la via. Finendo così in trappola. La strada, infatti, era senza uscita. Per gli agenti quindi è stato semplice fermare i fuggitivi e procedere ai controlli.

 

Nella Smart è stato trovato solo un coltello, comunque vietato dalla legge. Se i tre intravedevano la possibilità di uscire "puliti" da questa storia, i minuti seguenti sono invece stati la loro condanna: i carabinieri, che conoscevano il trio di pregiudicati, hanno controllato con l'aiuto dei colleghi di una pattuglia di Jesolo l'area dove erano transitati poco prima. Sul ciglio della strada sono stati trovati due involucri di plastica con all'interno 950 grammi di cocaina. L'indomani gli agenti sono tornati sul posto, sequestrando un altro sacchetto con all'interno della droga.

Inevitabili le manette per L.F., 33enne, B.L., 37enne e A.M., 25enne. Dovranno rispondere di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Apre il nuovo supermercato Aldi di Mestre

  • Epilessia: anche nel distretto di Mirano-Dolo c’è una risposta a questa malattia neurologica

  • Coronavirus, attenzione al massimo in Veneto. Zaia: «Pronti a misure drastiche»

  • Auto esce di strada e finisce contro un platano, morta una 38enne

  • La due volte premio Oscar Emma Thompson da oggi è residente a Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento