Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

I risultati di un’operazione conclusa nel tardo pomeriggio di venerdì dalla polizia di Stato a Chioggia

Polizia di Stato, archivio

Quattro arresti, più di cento grammi di cocaina e quasi quindicimila euro in contanti sequestrati: sono i risultati di un’operazione conclusa nel tardo pomeriggio di venerdì dagli agenti del commissariato della polizia di Stato di Chioggia. Tutto è iniziato con un episodio avvenuto sotto gli occhi di un poliziotto, durante un controllo del territorio, che ha assistito a una cessione di sostanza stupefacente da una donna a un uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quest’ultimo, avvicinato, era in possesso di circa mezzo grammo di cocaina. La donna è stata seguita e poi raggiunta dagli agenti mentre si trovava insieme al compagno e altre due persone. Al momento del controllo hanno iniziato ad agitarsi e hanno opposto resistenza, anche fisica, nei confronti degli operatori: sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Sottoposto a perquisizione l’appartamento della donna e del compagno, dove sono stati sequestrati 102 grammi di cocaina e quasi 15 mila euro in contanti, oltre a materiale utilizzabile per confezionare le dosi. I due sono finiti in manette per spaccio; l’uomo ai domiciliari, la donna con obbligo di firma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

Torna su
VeneziaToday è in caricamento