Minacce e maltrattamenti alla moglie, in manette

Arrestato un albanese di 35 anni a Noale. Un suo connazionale residente a Mestre colpito invece da divieto di avvicinamento alla moglie

Aveva ridotto la moglie ad un regime di "semi terrore". Le minacce e le persecuzioni erano all'ordine del giorno, nonostante all'uomo fosse stato imposto il divieto di avvicinarsi alla donna. Dopo l'ennesima infrazione, i militari dell'Arma hanno arrestato H.I., 35enne cittadino albanese residente a Noale.

In manette

L'episodio risale a sabato sera, quando l'uomo, accecato da una insana gelosia, si è presentato a casa convinto che la moglie si trovasse con un fantomatico amante. Ha cominciato a suonare con insistenza il citofono per farsi aprire, ma la donna, consapevole dei continui maltrattamenti patiti, ha avuto il coraggio di informare le forze dell'ordine di quanto stesse accadendo, telefonando al 112. Quando la pattuglia del Norm è giunta sul posto, ha sorpreso il 34enne in piena violazione delle prescrizioni del giudice. Per lui sono scattate le manette ai polsi.

Divieto di avvicinamento

Sempre nella stessa serata, i carabinieri del Norm sono intervenuti a Mestre per un episodio simile. Un altro cittadino albanese, S.E. di 40 anni, è stato colpito dal provvedimento cautelativo di "divieto di avvicinamento alla parte offesa": l'uomo, nella fattispecie, avrebbe aggredito la moglie (con conseguenze fortunatamente non gravi), a causa del deterioramente della propria relazione matrioniale.

«Interventi in aumento»

«Le statistiche fanno registrare un aumento degli interventi per episodi di violenza domestica - spiegano i carabinieri - In realtà non cresce il numero di reati, ma aumentano le segnalazioni, grazie alla nuova normativa che consente poi anche un’azione molto più incisiva. La tipologia degli interventi è varia: si va dalle molestie telefoniche ad un’azione fisica di disturbo, con pedinamenti, presenza frequente sotto casa o fuori da luoghi di lavoro. Fino alle percosse, lesioni personali e ai maltrattamenti in genere, anche di natura psicologica».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto a terra, morta una ragazza di 29 anni

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Incidente mortale di Eraclea, il motociclista aveva bevuto

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • Travolto da un'auto, morto un pensionato di 63 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento