Cocaina fuori dal locale e in casa: coppia in manette a Mirano

Un uomo di 48 anni e una donna di 43 sono stati sorpresi con addosso la droga all'esterno di un locale di via Matteotti. Gestivano un giro di spaccio piuttosto fiorente

Sono stati sorpresi con addosso cocaina, in casa avevano altra "polvere bianca" e marijuana. Per il 48enne F.D. e la compagna, T.L. di 43 anni, ieri sera sono scattati le manette e il sequestro di tutto lo stupefacente rinvenuto.

Coppia in possesso di cocaina

I militari dell'Arma di Mirano, coadiuvati dalle unità cinofile della polizia locale, hanno controllato la coppia all'esterno di un locale pubblico di via Matteotti a Mirano. Sottoposto a perquisizione personale, l'uomo è stato trovato in possesso di un quantitativo di cocaina piuttosto consistente, ragion per cui i carabinieri hanno deciso di proseguire l'ispezione anche presso il proprio domicilio. All'interno dell'abitazione la coppia nascondeva circa 40 grammi di cocaina, nonché 42 di marijuana. Oltre a tutto l'occorrente per il taglio, la pesatura e la preparazione delle dosi per lo spaccio e una pistola scacciacani priva del sigillo rosso. Il quantitativo di droga trovato ha fatto subito presagire ai militari che l'attività illecità dei due fosse piuttosto fiorente.

L'arresto

A quel punto l'uomo e la donna sono stati arrestati, mentre tutto il materiale trovato è stato posto sotto sequestro. L'operazione dei carabinieri conclude, almeno parzialmente, una serie di attività a contrasto dello spaccio di stupefacenti nel Miranese, che negli ultimi tempi ha permesso di stringere le manette ai polsi a diversi spacciatori attivi in pieno centro, tutti con un giro d'affari più che discreto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

  • Recuperato senza vita l'anziano di San Donà

Torna su
VeneziaToday è in caricamento