Fermato con cinque chili di eroina in valigia: arrestato

In manette un quarantenne bloccato all'aeroporto Marco Polo. Indagini sulla destinazione

Aveva creato un doppio fondo nella valigia all'interno del quale c'erano cinque chili di eroina. La guardia di finanza della compagnia di Tessera domenica ha arrestato un 40enne originario della Tanzania che era appena atterrato all'aeroporto Marco Polo con cinque chili di droga nel bagaglio. 

L'uomo, che non risiede in italia, proveniva da Dubai. L'intero carico è stato sequestrato durante un controllo dei militari delle fiamme gialle e dei funzionari dell'ufficio delle dogane e adesso partità un'indagine per scoprirne la provenienza ma, soprattutto, la destinazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: 23enne recuperato morto

  • Confermati temporale e grandine, nel Veneziano crolleranno le temperature

  • Incidenti sul Passante: una Ferrari incastrata sotto un camion

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

  • Dalla pesca al furto: denunciati ragazzi veneziani

  • Trovato senza vita in mare insegnante dell'Accademia delle Belle Arti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento