Assemblea dei lavoratori, si ferma anche il call center

Indetta in Veritas dalle sigle Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil e Fiadel venerdì 15 marzo al Municipio di via Palazzo. Coinvolge i dipendenti iscritti e non al sindacato

Foto: Municipio, archivio

Le sigle sindacali Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil e Fiadel hanno convocato al Municipio di Mestre l’assemblea generale retribuita per i lavoratori Veritas, la partecipata per il servizio idrico e l'ambiente del Comune di Venezia. È rivolta a tutti gli operatori, iscritti e non iscritti, di tutti i servizi, di Venezia e Treviso, venerdì 15 marzo. Si fermano anche gli operatori di sportello, e dalle 10 non sarà disponibile il servizio di call center. 

L'ordine del giorno

Nell'assemblea, scrivono i sindacati, i temi in discussione saranno: la situazione interna, le problematiche emerse nell'ambito dei diversi servizi, la rottura delle trattative con l'azienda e le iniziative da intraprendere. All’assemblea saranno presenti i dirigenti sindacali di categoria. 


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mestre

    Scoperti cinque ostelli abusivi a Mestre, maxi multa da 16mila euro

  • Attualità

    Nominato il nuovo questore di Venezia: è Maurizio Masciopinto

  • Attualità

    I kayak possono tornare a navigare nei rii di Venezia

  • Attualità

    Venice Fashion Week 2019: doppio appuntamento in primavera e in inverno

I più letti della settimana

  • Auto esce di strada e finisce contro un albero: morto il conducente

  • Eroina, quarta overdose in un mese: trovata morta una 36enne

  • Incidente in Valsugana: muore motociclista veneziano

  • Conto salato al momento di disdire il contratto con la compagnia telefonica: quasi 800 euro

  • Sciopero del personale Trenitalia, 24 ore di stop

  • In marcia per il clima, Venezia raccoglie l'appello: studenti attivisti assaltano la laguna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento