Non solo rincareranno i biglietti Actv, ma lievitano pure le multe

"Portoghesi" avvisati. Con l'aumento delle tariffe di trasporto pubblico anche le contravvenzioni si faranno proporzionalmente più pesanti

Le multe si calcolano in base all'importo del biglietto. Naturale (e matematico) che all'aumentare dell'uno lieviti anche l'altro. A partire dal 1 luglio, dunque, non solo i pendolari avranno a che fare con il rincaro di ticket singoli e di abbonamenti, ma anche per i "portoghesi" se sorpresi a bordo senza biglietto la vita si farà più dura. O meglio, le contravvenzioni gioco forza si faranno più pesanti, passando dai 54 euro attuali a 60 euro.

Poco male per pendolari e abbonati che viaggiano sempre in regola e non vedono di buon occhio chi ripetutamente viaggia a sbafo sui mezzi pubblici. Specie in terraferma. Tra costi accessori e pagamento del biglietto "mancante", la contravvenzione quindi sale poi a complessivi 75 euro dove il costo dei ticket aumenterà. Per quanto riguarda il tratto extraurbano, dove invece rimarrà a un euro e trenta centesimi la situazione rimarrà uguale a quella attuale.

Naturalmente sono giorni "caldi" quelli che anticipano i rincari dei biglietti, con i pendolari delle isole o della terraferma che si lamentano in maniera vibrante per la necessità di pagare di più per ottenere in cambio un servizio supplementare di cui difficilmente usufruiscono. La manovra estiva è stata decisa e approvata dall'amministrazione commissariale di Vittorio Zappalorto per cercare di lenire le gravi difficoltà del bilancio comunale, portato in pareggio a costo di pesanti tagli e sacrifici chiesti ai cittadini.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta collisione in serata, perde la vita un 53enne di San Stino

  • Sciopero del personale Actv, ecco quando

  • Automobile contro moto, perde la vita un motociclista di San Stino

  • Esplosione a Marcon, il botto mette in allarme mezzo quartiere

  • Minaccia la dipendente con la pistola, poi fugge con il contante

  • Il radar non funziona: motopeschereccio si schianta contro una briccola e affonda

Torna su
VeneziaToday è in caricamento