Incidenti mortali, 2018 annus horribilis per il Veneziano: già 36 le vittime della strada

Un dato preoccupantemente in crescita. Nelle province di Venezia, Padova e Treviso si contano in media 2,5 mortali a settimana

Sembra un bollettino di guerra. Sono dati allarmanti quelli riportati da Cronacastradale.it, portale nato da un'iniziativa del giornalista Giacomo Molucchi e promosso dall'Ordine dei Giornalisti del Veneto: il 2018, infatti, si preannuncia un anno peggiore del 2017 per il nostro territorio dal punto di vista stradale. Dal primo gennaio al 30 settembre sono morte 101 persone nelle province di Venezia, Padova e Treviso, per una media di 2,5 vittime a settimana, in rialzo rispetto al 2017 quando la media si attestava poco sopra i 2 sinistri mortali a settimana.

Gli incidenti

I sinistri sono distribuiti in tutte le province: 36 vittime nel Veneziano, 36 nel Padovano e 29 nella Marca. Mese peggiore è stato quello di agosto, con 33 incidenti mortali. Solo in una parte di questi incidenti (circa il 20%) si può affermare con certezza che la vittima non ha alcuna responsabilità. Per oltre la metà dei casi vi è un concorso di più fattori. In circa il 30% delle morti su strad, però, è possibile constatare che la vittima ha avuto la responsabilità principale nell'incidente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Quest'anno sta andando peggio»

«Nonostante le campagne di sensibilizzazione alla sicurezza - commenta Molucchi - Il nostro territorio mantiene un trend costante per quanto riguarda gli incidenti stradali. Nel 2017, hanno perso la vita nelle strade dell'area Padova-Treviso-Venezia complessivamente 115 persone. E purtroppo quest'anno sta andando peggio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Le previsioni: possibili grandinate e raffiche di vento

  • Violento maltempo: tetti scoperchiati, albero caduto su una casa di cura FOTO

  • Auto cappottata al casello Mestre-Villabona

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

  • «I pusher nigeriani si sono impadroniti di Marghera, gang pericolosissima»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento