Gigantografie di grandi navi apparse nella notte sui muri di Venezia

Si chiama #awakening ed è un'iniziativa di un gruppo di fotogiornalisti. Vuole accendere l'attenzione sul grande tema delle navi da crociera

Grandi navi apparse nella notte di venerdì a Venezia. Non stiamo parlando delle gigantesche navi da crociera che sono tema di discordia, ma di gigantografie in bianco e nero appese in tarda serata da un collettivo di fotografi.

Anche a Venezia quindi è arrivato #awakening, il collettivo internazionale di fotoreporter che vuole porre l'attenzione sui grandi temi della cronaca. Affiggendo le foto in più punti della città il collettivo cerca di raggiungere il più ampio pubblico possibile.

L'idea di #awakening nasce in Francia e in Inghilterra, mentre ora è sviluppata nel nostro paese da una trentina di fotografi. A Venezia sono arrivati gli scatti di: Marco Secchi, Claudia Manzo, Guillem Lopez, Luca Zanon, Veronica Badolin, Federico Sutera.

Il collettivo è attento anche a non danneggiare monumenti storici, decidendo così di affliggere le fotografie soltanto su impalcature o sopra altri manifesti già affissi. Il progetto verrà lanciato ufficialmente durante la manifestazione contro le grandi navi che si terrà domenica 15 febbraio

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Documenti del XIV secolo recuperati a Boston: erano stati rubati 70 anni fa

  • Cronaca

    Distruggono un autobus e postano i video sui social, baby vandali denunciati

  • Eventi

    Toniolo, nasce On Stage: Ron canta Dalla, atteso omaggio a Morricone

  • Cronaca

    Assalto in farmacia armati di taglierino: banditi fuggono con l'incasso

I più letti della settimana

  • Lutto a Martellago e nel Veneziano per la morte improvvisa di Andrea Priviero

  • Succede in palestra a Mestre: gli addetti alle pulizie entrano nello spogliatoio femminile senza avvertire

  • Incidente in A4 direzione Venezia, morto un 39enne di Noventa di Piave

  • Carlotta è stata trovata: era nella barca dei genitori al porto di Jesolo

  • Trovato morto in casa dalla mamma: è overdose

  • Divieto di targa straniera, prime multe e sequestri in provincia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento