Un bambino salvato sulla spiaggia a Jesolo

Lo hanno recuperato i bagnanti e gli addetti di Jesolo turismo vedendolo in difficoltà nell'acqua. Il piccolo, di 6 anni, è stato portato via in elicottero. È in buone condizioni

Foto d'archivio

L'intervento delle persone in spiaggia e dei bagnini ha permesso, nella tarda mattinata di oggi, di salvare un bambino di 6 anni che si era trovato in difficoltà in acqua a Jesolo. Il fatto è avvenuto alle 12.20, nella zona compresa tra le torrette 14 e 15, in corrispondenza delle piazze Brescia e Trieste. Il piccolo, di origine cingalese in vacanza con la famiglia, è stato notato con il viso dentro l'acqua e subito recuperato da uno dei bagnanti. Nel frattempo sono stati allertati gli addetti della Jesolo turismo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il salvataggio

Il bambino respirava, anche se aveva uno sguardo che sembrava assente. Messo in posizione di sicurezza, sono giunti nel frattempo i soccorsi del 118 ed ha reagito all'intervento. Dapprima è stato trasportato all'ospedale di Jesolo, poi con l'elicottero al reparto di Pediatria di Padova, in considerazione della gvanissima età; in mancanza di posti letto a Padova, è stato trasferito a Verona. Le sue condizioni sono buone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

Torna su
VeneziaToday è in caricamento