Imbarcazione privata si schianta contro vaporetto Actv: 6 feriti

Una barca di operai che si stavano dirigendo verso il cantiere del Mose è andata a sbattere a forte velocità contro il mezzo pubblico

Un botto che avrebbe potuto avere conseguenze ben peggiori. Il Gazzettino riporta la vicenda accaduta nella giornata di lunedì quando, un'imbarcazione privata, si sarebbe letteralmente schiantata contro un battello Actv.

Poco dopo le 6 di mattina infatti, a ridosso del pontile di Sant'Elena una barca in vetroresina con a bordo sei lavoratori è andata a sbattere contro il traghetto della linea 5.2. Le cause dell'incidente sono ancora da accertarsi ma, a quanto riportano alcuni testimoni, il botto sarebbe stato molto violento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'interno del mezzo pubblico c'erano circa 40 persone che si stavano dirigendo dal Lido verso Sant'Elena. Il vaporetto avrebbe riportato dei danni a due finestroni, mentre molto peggio sarebbe andata all'imbarcazione privata. Gli uomini che si stavano dirigendo verso il cantiere del Mose per degli interventi di manutenzione già previsti da tempo infatti, sarebbero rimasti feriti. Seppur gravemente danneggiata, la loro imbarcazione si sarebbe diretta immediatamente verso l'ospedale civile di Venezia, dove i sei sarebbero stati visitati. Il bilancio finale sarebbe una prognosi che va dai 3 ai 7 giorni. Nessun passeggero del mezzo Actv invece sarebbe rimasto ferito.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

Torna su
VeneziaToday è in caricamento