Fuori in barchino nella notte, coppietta finisce in secca: intervento dei vigili del fuoco

Si trovavano in zona Murano. I due, un ragazzo e una ragazza, si sono resi conto di non essere più in grado di governare il natante. Così sono stati costretti a chiedere l'aiuto del 115

Foto d'archivio (Micky Boz)

Una gita notturna in laguna si è conclusa in modo inaspettato per una coppia di giovani veneziani: un errore nella rotta e il barchino con cui stavano navigando, nella serata di martedì, è finito irrimediabilmente in secca, senza più possibilità di spostarsi da lì. Un bel problema, considerata oltretutto l'ora piuttosto tarda, verso mezzanotte.

Intervento dei pompieri

A quel punto ai due non è rimasto che lanciare l'allarme al 115 segnalando la propria posizione, non distante dall'isola di Murano. Poco più tardi sono stati raggiunti da una squadra dei vigili del fuoco da Venezia, con gli operatori che si sono messi al nlavoro per disincagliare il natante. La situazione è stata risolta velocemente e i due hanno potuto fare ritorno a casa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: 23enne recuperato morto

  • Meteo instabile nelle prossime ore: arriva l'ondata di calore, in Veneto rovesci e temporali

  • Confermati temporale e grandine, nel Veneziano crolleranno le temperature

  • Incidenti sul Passante: una Ferrari incastrata sotto un camion

  • Dalla pesca al furto: denunciati ragazzi veneziani

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

Torna su
VeneziaToday è in caricamento