Bomba d'acqua in mare aperto, spettacolo visibile dalla spiaggia di Caorle

È stata osservata martedì mattina. Timori tra i bagnanti per quello che poteva sembrare un tornado, ma si tratterebbe soltanto di un acquazzone a distanza di sicurezza dalla costa

Foto Corrado Gubitta

Qualche timore c'è stato. Il cielo si è fatto nero e in lontananza ha cominciato a stagliarsi un cono scuro. Un fenomeno meteorologico decisamente impressionante che è stato avvistato nella mattinata di martedì dalla spiaggia di Caorle. Alcuni bagnanti si sono preoccupati e hanno preferito allontanarsi.

Si trattava fortunatamente soltanto di un acquazzone intenso, una "bomba d'acqua" che si è scaricata a distanza di sicurezza dalla costa, senza coinvolgere il litorale. La scena non ha mancato di attirare l'attenzione, diventando il soggetto di molte fotografie scattate dai bagnanti che si sono goduti lo spettacolo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    È il giorno della Veleziana: più di 150 imbarcazioni in laguna

  • Attualità

    Palazzina Ligabue convertita in centro medico

  • Mestre

    Controlli al cuore gratuiti, a Mestre da sabato a lunedì in piazza Alfonso Coin

  • Mestre

    Sta per essere arrestato, fugge di corsa inseguito della polizia: bloccato

I più letti della settimana

  • Trovato in canale il corpo senza vita di un bambino di quattro anni

  • Torna l'ora solare: quando spostare le lancette

  • Scomparsa una donna da Vetrego di Mirano, si sarebbe allontanata da casa mercoledì

  • Fuori strada con il camion, finisce nella scarpata: morto un veneziano

  • Lutto a Mestre per la morte di Alessandro, scomparso durante una partita a calcetto

  • Disagi in vista per i passeggeri, sciopero dei trasporti di 24 ore a Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento