Bomba d'acqua in mare aperto, spettacolo visibile dalla spiaggia di Caorle

È stata osservata martedì mattina. Timori tra i bagnanti per quello che poteva sembrare un tornado, ma si tratterebbe soltanto di un acquazzone a distanza di sicurezza dalla costa

Foto Corrado Gubitta

Qualche timore c'è stato. Il cielo si è fatto nero e in lontananza ha cominciato a stagliarsi un cono scuro. Un fenomeno meteorologico decisamente impressionante che è stato avvistato nella mattinata di martedì dalla spiaggia di Caorle. Alcuni bagnanti si sono preoccupati e hanno preferito allontanarsi.

Si trattava fortunatamente soltanto di un acquazzone intenso, una "bomba d'acqua" che si è scaricata a distanza di sicurezza dalla costa, senza coinvolgere il litorale. La scena non ha mancato di attirare l'attenzione, diventando il soggetto di molte fotografie scattate dai bagnanti che si sono goduti lo spettacolo.

Potrebbe interessarti

  • Lenzuola: ogni quanto vanno cambiate e perché

  • Micosi alle unghie: i rimedi fai da te

  • I consigli per una lavastoviglie pulita e senza cattivi odori

  • Moscerini della frutta: come eliminarli dalla propria cucina

I più letti della settimana

  • Schianto frontale tra un'auto e un autobus: due morti e feriti gravi sulla Triestina

  • Lenzuola: ogni quanto vanno cambiate e perché

  • Si sente male e muore in spiaggia a Jesolo

  • Auto fuori strada finisce nel canale, perde la vita un 23enne

  • A Mirano una raccolta fondi per la famiglia di Andrei e Ana Maria

  • Scontro fra auto e moto, un ferito portato a San Donà

Torna su
VeneziaToday è in caricamento