Si avvicina il bomba day a Mestre: le informazioni e le vie da evacuare

La mattina di domenica verranno disinnescati i due ordigni della seconda guerra mondiale trovate nel tunnel del tram sotto la stazione. Stamattina conferenza dei servizi in prefettura

Una delle due bombe ritrovate

Si avvicina il "bomba day". Domenica 17 febbraio, infatti, verranno disinnescate le due bombe d'aereo ritrovate sotto la stazione dei treni di Venezia Mestre nei giorni scorsi. Si tratta di due residuati bellici della seconda guerra mondiale, rinvenuti nel cantiere di costruzione del sottopasso del tram tra Mestre e Marghera. Per mettere a punto il piano di sicurezza stamattina ha avuto luogo una conferenza dei servizi.

Con ordinanza del sindaco Giorgio Orsoni, dalle 9.30 e fino al termine delle operazioni (salvo imprevisti entro le ore 13), è disposto lo sgombero totale di persone, animali e veicoli nelle zone di Mestre e Marghera dell'elenco sottostante. La protezione civile del Comune assisterà i cittadini che ne avessero bisogno, in particolare anziani e disabili, attivando due centri di accoglienza: a Mestre sarà al centro civico di via Sernaglia 42, a Marghera sarà alla scuola media Einaudi, in via Canal 20, per raggiungere la quale sarà istituito un servizio navetta Actv con partenza da piazzale Giovannacci.

Per ogni informazione i cittadini potranno telefonare allo 0412746800 da lunedì a venerdì 15 febbraio dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 18; sabato 16 febbraio dalle 8.30 alle 12; domenica 17 febbraio dalle 8 al termine delle operazioni. E' possibile chiedere anche aggiornamenti via sms inviando un messaggio con testo “emergenza on” al numero 3424141041.

La protezione civile raccomanda di chiudere i contatori del gas e dell’acqua; portare con sé i medicinali di cui si può aver bisogno, i documenti e solo lo stretto necessario; aiutare chi ne avesse bisogno, specie anziani e disabili; informarsi dell’avvenuta fine delle operazioni dai canali informativi del Comune e dei media.

LE VIE E I NUMERI CIVICI DA SGOMBERARE

MESTRE
Via ALEARDO ALEARDI - civico 200
Via CA’ MARCELLO – civici 1, 2, 2a, 3, 4, 4a, 4b, 6, 7, 8, 9, 11a, 11b
Via CAPPUCCINA – civici 86, 88, 88a, 90, 92, 94, 96, 112, 114, 116, 118,
120, 122, 153b, 155, 155a, 157, 159, 161, 163, 165, 169, 171, 173, 175, 177, 179,
181, 183
Via DANTE ALIGHIERI – civici 117, 119, 121, 121a, 123, 125, 127, 130, 131,
132, 128
Via PASUBIO – civico 17
Via RAMPA CAVALCAVIA – civici 1, 3, 4, 5, 5a, 6, 6a, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14,
15, 16, 17, 18, 19, 21, 22, 23, 24, 26, 26a
Viale STAZIONE – civici 1, 2, 4, 6, 6a, 8, 8a, 8b, 8c, 10, 12, 16, 18, 18a, 18b, 18c,
18d, 18e, 18f, 20, 22, 24, 26, 28, 30, 32, 34, 36

MARGHERA
Via DELLA PILA – civici 3, 3a, 3b, 5, 7, 9, 13, 15, 17, 19, 21, 27, 29, 31, 33, 47,
51, 127
Via DOMENICO FABRIS – civico 4a
Via FRATELLI BANDIERA – civici 1, 1a, 2, 3, 4, 8, 10, 10a, 10b, 10c, 10d, 12,
14, 16
Via GIORGIO RIZZARDI – civici 1, 3, 4, 5, 5a, 18, 20, 22, 22a, 26
Via GIOVANNI BERCHET – civici 4, 4a, 6, 6a, 6b, 8

LA MAPPA DETTAGLIATA DELLA ZONA DA EVACUARE

LE STRADE CON DIVIETO DI CIRCOLAZIONE E DI SOSTA
sottopasso ciclopedonale di via Dante/via Rizzardi; sottopasso pedonale per la stazione F.S. con accesso da via Ulloa; viale Stazione (da intersezione con via Piave a intersezione con via Cappuccina); piazzale Favretti (lato est); via Dante (da intersezione con via Montello fino a intersezione con viale Stazione); via Cappuccina (da intersezione con via Fogazzaro/via Sernaglia fino a intersezione con via Rampa Cavalcavia – compresa bretella di collegamento con via Dante);  via Rampa Cavalcavia (da via Cappuccina fino a intersezione con via Aleardi);  via Cà Marcello (da intersezione con via Cappuccina fino al civ. 11/b); via Elettricità (da intersezione con via della Pila direzione tangenziale); via Fratelli Bandiera (da intersezione con via della Pila direzione Mestre/Venezia); via Berchet (limitatamente agli accessi ai civ. 4, 4a, 6, 6a, 6b e 8); via Rizzardi (da intersezione con via Berchet direzione Mestre/Venezia); rampa Rizzardi (da intersezione con Corso del Popolo a intersezione con via Fratelli Bandiera); cavalcaferrovia nuovo manufatto (da intersezione via della Libertà - SR11); bretella raccordo autostradale Carbonifera (da rotatoria Romea/tangenziale a viabilità comunale, in entrambi i sensi di marcia).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Ciclista travolto e ucciso da un'auto

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

  • Acqua alta fino a 145 centimetri, bollettino aggiornato

  • C'è un nuovo ristorante con due stelle Michelin a Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento