Due fratelli borseggiatori presi mentre derubavano turisti a piazzale Roma

Uno ha 42 anni, l'altro 33. Sono stati osservati e arrestati dalle pattuglie della polizia locale

Ieri pomeriggio gli agenti in borghese della polizia locale di Venezia hanno arrestato a piazzale Roma due fratelli romeni, di 42 e 33 anni, entrambi con precedenti, dopo averli sorpresi in flagrante a derubare dei turisti. I due sono stati visti mentre si aggiravano sulle banchine, tra i passeggeri degli autobus diretti all'aeroporto: si avvicinavano da dietro ai turisti che salivano sul mezzo pubblico e tentavano di aprire borse e zaini. Dopo alcuni tentativi andati a vuoto sono riusciti ad aprire la cerniera della borsa a tracolla di un turista danese, prendendogli il portafoglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Borseggi a piazzale Roma

Mentre il bus partiva regolarmente (con dentro la vittima del furto, ignara dell'accaduto) i due ladri sono stati bloccati dagli agenti, nella zona del tram, proprio mentre si spartivano il bottino. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di banconote di varie valute per un totale di 1600 euro. Una radiomobile di servizio aveva nel frattempo raggiunto l'autobus a San Giuliano per informare il turista danese del furto e restituirgli il maltolto. Questa mattina i due ladri, dopo avere passato la notte presso la cella del Comando di polizia locale, sono stati condotti davanti al giudice per la convalida dell'arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Ubriaco, picchia una ragazza e i carabinieri: neutralizzato con 2 dosi di sedativo

  • Auto fuori strada, morto un uomo

  • Lite finisce nel sangue: 37enne accoltella l'ex suocero

Torna su
VeneziaToday è in caricamento