"Attacco" al vaporetto, dal barchino lanciano una bottiglia: "Si è frantumata, mi ha sfiorato"

L'episodio nella notte tra sabato e domenica a Rialto. Giovani ubriachi su 2 barchini se la sono presa col battello. Hanno lanciato una bottiglia senza controllare chi ci fosse a bordo

"Quella bottiglia di vetro lanciata contro il vaporetto mi ha sfiorato, questione di centimetri. Mi sarei potuto fare molto male". Incredibile episodio nella notte tra sabato e domenica in Canal Grande, all'altezza di Rialto. A raccontarlo è Lorenzo C., 22enne veneziano protagonista suo malgrado della vicenda: a un certo punto due barchini "puntano" l'imbarcazione Actv e qualcuno lancia una bottiglia senza controllare se ci fossero persone a bordo. A prua era seduto proprio il 22enne, verso le 3 di notte, che ha rischiato grosso. 

Bottiglia in frantumi 

La bottiglia è andata completamente in frantumi, mentre i 2 barchini si sono allontanati facendo perdere le proprie tracce: "A bordo c'erano alcuni giovanissimi - continua Lorenzo - avranno avuto sui 18 o 20 anni. Poi li ho visti improvvisare dei drift all'altezza di San Tomà, andavano a velocità sostenuta. Prima se la sono presa con il vaporetto della linea notturna. Alcuni di loro mi sembravano ubriachi". Non è chiaro quale sia stato il motivo scatenante del pericoloso comportamento: "Uno di loro l'ho sentito urlare in dialetto 'volevi tagliarmi la strada', poi c'è stato il lancio - sottolinea Lorenzo - per fortuna c'ero solo io a prua. A poca distanza si trovavano il comandante e un altro membro dell'equipaggio". 

I frammenti di vetro a terra | VIDEO

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"Possibile denuncia, telecamere al vaglio"

I sedili dove si trovavano i frammenti di vetro sono stati interdetti, mentre il vaporetto ha continuato la sua corsa in direzione San Marco: "Ci fosse stato qualcun'altro con me sarebbe stato colpito - conclude il testimone - Actv mi ha assicurato che metterà a disposizione i propri legali per un'eventuale denuncia. La scena dovrebbe essere stata immortalata dalle telecamere presenti a Rialto, l'azienda le controllerà". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente nautico al Lido, tre morti

  • Dimentica la rete internet accesa per 4 ore: maxi bolletta da 16mila euro

  • Appartamento divorato dalle fiamme: chiusa la strada

  • Torna l'ora solare: quando spostare le lancette

  • Torna il maltempo, previsti temporali in tutto il Veneziano

  • Spettacolare inseguimento tra Caorle e San Donà: l'auto si schianta, un arresto

Torna su
VeneziaToday è in caricamento