Polizia locale: "Lotta alla contraffazione sarà l'obiettivo per la prossima estate"

Il comandante Claudio Vanin ha dichiarato che nella giornata di giovedì sono stati bruciati cinque quintali di merce contraffatta. Ce n'è ancora molta: valore 120mila euro

Cinque quintali di merce contraffatta bruciata in un sol colpo. La polizia locale di Jesolo, nella giornata di mercoledì, ha provveduto a smantellare diversi prodotti sequestrati l’estate scorsa. “Questa è solo una piccola parte di quella requisita - ha dichiarato il comandante Claudio Vanin -. Ne abbiamo ancora diversa quintali, e questa è stata soltanto una delle tante situazioni di distruzione di materiale contraffatto”.

Durante tutta la stagione estiva infatti, la polizia locale di Jesolo, ha sequestrato oggetti contraffatti venduti perlopiù direttamente in spiaggia o sul lungomare. “Noi abbiamo circa 120 mila euro di valore commerciale, - ha continuato il comandante - borse, scarpe, ma anche cinture, occhiali e orologi, sono questi gli articoli che sono stati più contraffatti”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il trend però, nel 2015 sembra essere sceso e la speranza delle forze dell’ordine è che per l’estate 2016 sul litorale la presenza di venditori abusivi cali nuovamente. Lo stesso Claudio Vanin ha dichiarato: “Noi come polizia locale anche per la prossima estate, come da direttiva del sindaco, avremo come obiettivo primario il contrasto al commercio abusivo, auspicando che, il numero degli abusivi continui a diminuire”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Schianto tra due auto, morta un'anziana donna

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento