Il meglio dei corti da tutto il mondo a Venezia: Ca' Foscari presenta Short Film Festival

Settima edizione in programma dal 15 al 18 marzo. Partecipano studenti dalle scuole di cinema e dalle università, per loro quattro giorni di workshop e masterclass

Venezia diventa epicentro per le nuove proposte cinematografiche internazionali: si svolge dal 15 al 18 marzo all'auditorium Santa Margherita la settima edizione del Ca’ Foscari Short Film Festival, concorso che raccoglie 30 cortometraggi realizzati dagli studenti delle scuole di cinema e delle università di tutto il mondo. I partecipanti saranno affiancati da una serie di programmi speciali, workshop e masterclass.

Il festival, realizzato con la collaborazione della Fondazione di Venezia, è il primo in Europa interamente concepito, organizzato e gestito da un’università, e per la precisione dagli studenti dell'ateneo: un momento professionalmente formativo per loro, che forniscono linfa vitale sempre nuova alla collaudata macchina organizzativa del festival, guidata da figure professionali d’esperienza, con il coordinamento del direttore artistico e organizzativo Roberta Novielli.

url-8-16

Il Festival, il cui manifesto è stato firmato dall’artista Giorgio Carpinteri - presente a Venezia con un programma speciale -, assegnerà per il concorso internazionale: il Grand Prix al miglior corto, il Premio Levi per la miglior colonna sonora, la menzione speciale Volumina per il miglior contributo al cinema come arte e, per la prima volta, il premio “Pateh Sabally”, intitolato al ragazzo del Gambia scomparso tragicamente nelle acque del Canal Grande lo scorso gennaio. Il premio, istituito e assegnato dalla Municipalità di Venezia, andrà all’opera che meglio ha saputo sottolineare i temi della multietnicità e dell’accoglienza. I vincitori saranno annunciati alla presenza della giuria composta da Catherine Breillat, Małgorzata Zajączkowska e Barry Purves. Il Premio Levi sarà assegnato da una giuria composta da Luisa Zanoncelli (presidente del comitato scientifico della Fondazione Levi), Roberto Calabretto (università degli studi di Udine) e Gabriele Roberto (compositore di levatura internazionale).

Per il concorso scuole del Veneto sono previsti il primo premio al miglior corto e una menzione speciale da parte del VideoConcorso Pasinetti. Verrà inoltre proclamato il vincitore della quarta edizione del concorso “Olga Brunner Levi”, in collaborazione con la Fondazione Levi, e quello del primo Music Video Competition, nuovo concorso dedicato a video musicali realizzati da studenti di cinema e università di tutto il mondo. La cerimonia di chiusura sarà impreziosita da una performance dal vivo di sand animation da parte di Iimen Masako, artista giapponese, tra le più grandi interpreti mondiali di questa tecnica, alla quale lo Short dedica anche un programma speciale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      A un passo dal triplete: il Venezia non si ferma più, conquista anche la Coppa Italia di Lega

    • Cronaca

      Completamente nude in piazza San Marco: lo shooting fotografico scatena le polemiche

    • Mestre

      Anziana raggirata e derubata a Campalto: ladruncole in fuga con soldi e buoni postali

    • Cronaca

      Folle inseguimento in autostrada: ladri sfondano il casello di Portogruaro, arrestati

    I più letti della settimana

    • Dramma nel Miranese: ragazzina tenta di togliersi la vita, è grave in ospedale

    • Completamente nude in piazza San Marco: lo shooting fotografico scatena le polemiche

    • Vicenza, tragedia durante la festa: 22enne di Marghera trovato morto in casa

    • Alla conquista degli Stati Uniti grazie ai tramezzini: l'idea vincente di tre veneti

    • Non ci sono feste che tengano: templi dello shopping aperti il 25 aprile e il 1 maggio

    • Il piccolo Achille non ce l'ha fatta: si è spento a 3 anni il figlio del calciatore Stefano Favret

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento