Macabro ritrovamento a Jesolo: cadavere di donna in fossato

Sabato è stato ritrovato il cadavere di una donna in fossato di campagna, a Jesolo. La scoperta è stata fatta da una persona che stava facendo jogging. Il corpo non presenta ferite

Macabro ritrovamento a Jesolo, nella giornata di sabato. Una persona che stava facendo jogging ha scoperto il cadavere di una donna in un fossato, lungo una stradina di campagna.

Il corpo, riverso in posizione fetale, appartiene a una donna di colore, di età compresa tra i 45 e i 50 anni, priva di documenti, vestita e con appresso un sacchetto di plastica contenente poche cose.

Secondo i primi esami del medico legale la donna non presenterebbe ferite e le modalità del ritrovamento farebbero pensare a una senza tetto. I Carabinieri stanno cercando di risalire alla sua identità.

Il cadavere è stato rimosso e il Pm Paola Mossa si è riservata di decidere sull'eventuale autopsia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Il Fontego apre le porte alla città, rimangono tutti a bocca aperta per la vista dalla terrazza

    • Cronaca

      Maresciallo al lavoro a Formentera smaschera ex tennista accusato di traffico di droga

    • Cronaca

      Fa il pieno di soldi derubando i correntisti con la tecnica della "forchetta", arrestato

    • Mestre

      Dopo "Kuma" scende in campo "Sedrik": recuperato un etto di droga al parco Bissuola

    I più letti della settimana

    • Inseguimento tra spari, taser ed elicottero: l'arrestato è anche il pirata di Marghera

    • Rissa tra giovani sul bus diretto a San Donà, una donna cerca di placare gli animi: ferita

    • Dopo la regina, il circo perde anche il suo re: è morto a San Donà il marito di Moira Orfei

    • Tragico incidente a Torre di Mosto, il trattore si ribalta e lo schiaccia: un 62enne perde la vita

    • Schianto auto contro scooter, ferito gravemente un 22enne

    • Actv, da novembre è rivoluzione: tagli e nuove corse, "per un trasporto razionale"

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento