Macabro ritrovamento a Jesolo: cadavere di donna in fossato

Sabato è stato ritrovato il cadavere di una donna in fossato di campagna, a Jesolo. La scoperta è stata fatta da una persona che stava facendo jogging. Il corpo non presenta ferite

Macabro ritrovamento a Jesolo, nella giornata di sabato. Una persona che stava facendo jogging ha scoperto il cadavere di una donna in un fossato, lungo una stradina di campagna.

Il corpo, riverso in posizione fetale, appartiene a una donna di colore, di età compresa tra i 45 e i 50 anni, priva di documenti, vestita e con appresso un sacchetto di plastica contenente poche cose.

Secondo i primi esami del medico legale la donna non presenterebbe ferite e le modalità del ritrovamento farebbero pensare a una senza tetto. I Carabinieri stanno cercando di risalire alla sua identità.

Il cadavere è stato rimosso e il Pm Paola Mossa si è riservata di decidere sull'eventuale autopsia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      I parlamentari dopo la visita a Conetta: "Situazione insostenibile, soluzioni subito"

    • Cronaca

      Un centinaio di migranti per l'ultimo saluto a Sandrine, riposerà a Piove di Sacco

    • Cronaca

      A Venezia la protesta della polizia locale: gli agenti voltano le spalle al comandante

    • Cronaca

      Preoccupazione tra Campagna Lupia e Dolo: una donna scompare nel nulla da più giorni

    I più letti della settimana

    • Morto Franco Tonolo: patron dell’istituzione veneziana in torte, creme e pasticceria

    • Tragico incidente sul lavoro a Mirano: addetto cade dall'alto di uno scaffale e perde la vita

    • Notte paranormale all'isola di Poveglia: "abbiamo sentito la voce di una bambina"

    • Rialto, restauro danneggiato: nella notte graffito sulle colonne in pietra d'Istria

    • Sfregi sul ponte di Rialto, le immagini delle telecamere incastrano la colpevole

    • Sgb, avanti con la linea dura: scontro con il Comune e sciopero dei lavoratori Actv

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento