Non si ferma per i riposi comandati: multa di 5 mila euro e camion fermo tre mesi

È risultato che il conducente non avesse rispettato la durata minima delle fermate in violazione del Codice della Strada. Controlli scattati sulla Romea

Foto: il camion in Romea

Multa di 5 mila euro e camion fermo per tre mesi. La sanzione è scattata nei giorni scorsi lungo la Romea. È stato sottoposto a controllo un autoarticolato cipriota condotto da un camionista cittadino kazaco residente ad Atene. Grazie all’analisi dei tempi di guida effettuata con il software in dotazione agli specialisti del reparto Motorizzato, è risultato che il conducente non avesse rispettato la durata minima dei riposi nelle ultime tre settimane, in violazione del Codice della Strada.

Sanzioni frequenti 

L’uomo, che ha esibito anche documenti di trasporto incompleti, è stato sanzionato con la detrazione di 13 punti dalla patente e il pagamento di 4.971 euro che sono stati versati in contanti. Il veicolo è stato sottoposto al fermo amministrativo di tre mesi. L’episodio è soltanto l’ultimo di una nutrita serie. Lo scorso 2 marzo, ultimo sabato di Carnevale, nell’isola del Tronchetto, gli agenti hanno sorpreso alla guida di un autobus con targa bulgara un conducente originario del rodigino, mentre effettuava il trasporto di passeggeri con la documentazione di bordo incompleta e senza aver comunicato al ministero del Lavoro l’esercizio del cabotaggio in Italia: gli è stata comminata una sanzione amministrativa di 2.173 euro.

Irregolarità

Domenica 3 febbraio, invece, all’intersezione tra via Fratelli Bandiera e via Rossariol è stata sottoposta a controllo una “motrice” con targa bulgara condotta da un autista cittadino greco. Il veicolo risultava essere già stato oggetto di un controllo effettuato nel giugno dello scorso anno dalla polizia stradale di Padova che ne aveva disposto la sospensione dalla circolazione perché sprovvisto del certificato di revisione. L’autocarro è stato sottoposto a ennesimo fermo di novanta giorni e il conducente a una sanzione amministrativa minima di 1.400 euro. Altre sanzioni hanno interessato nei due mesi precedenti conducenti stranieri e italiani per documenti compilati in modo irregolare, per assicurazioni non conformi o altre irregolarità.

Potrebbe interessarti

  • Sabbia in casa: i trucchi per liberarsene con facilità

  • Come combattere il caldo quando si viaggia in auto

I più letti della settimana

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: 23enne recuperato morto

  • Meteo instabile nelle prossime ore: arriva l'ondata di calore, in Veneto rovesci e temporali

  • Confermati temporale e grandine, nel Veneziano crolleranno le temperature

  • Incidenti sul Passante: una Ferrari incastrata sotto un camion

  • Dalla pesca al furto: denunciati ragazzi veneziani

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

Torna su
VeneziaToday è in caricamento