Carenza di personale sanitario, Dal Ben: «Preoccupante, siamo a corto di specialisti»

Il direttore dell'Ulss3 Serenissima traccia il quadro di una situazione critica: «Speriamo nell'autonomia per una efficace programmazione»

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

“È un quadro che ci preoccupa e su cui lavoriamo giorno per giorno - afferma il direttore generale dell'Ulss 3 Giuseppe Dal Ben -: a fronte delle esigenze di organico, e a fronte delle autorizzazioni regionali per assumere medici, infermieri e operatori sanitari, che ogni Ulss veneta ha, non si è comunque in grado di reclutare il personale, soprattutto quello medico e infermieristico. Si tratta di un problema che riguarda non solo la nostra regione, ma anche le altre regioni, ed è un problema che dipende dalla programmazione nazionale che, secondo me, va rivista: va rivisto cioè l’accesso alla facoltà di Medicina (oggi a numero chiuso), va rivisto l’accesso alle specializzazioni e all’Ospedale (una volta era sufficiente essere laureato per essere assunto, oggi è obbligatorio essere anche specializzato)». 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Due o tre "capetti" alla guida delle bande. «Sappiamo chi sono. Serve dialogo, ma anche repressione»

  • Cronaca

    Omicidio a Castello: la coltellata, il cartello sulla porta e la chiamata della badante | VIDEO

  • Attualità

    La cerimonia per 862 neolaureati di Ca' Foscari a San Marco | VIDEO

  • Mestre

    Il racconto del negoziante: «Mi hanno preso per il collo e hanno picchiato il mio collega»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento