App, social e formazione a scuola: "Il centro maree è più efficiente"

Presentato giovedì a Ca' Farsetti l'annuario 2015, supporta i servizi informativi sull'acqua alta. "Uno strumento utile e atteso", e non costa nulla ai cittadini

Nella città dei canali il servizio maree è imprescindibile: ecco perché il servizio maree del Comune di Venezia anche quest'anno ha presentato il tradizionale annuario delle maree 2015, nel corso di una conferenza stampa a Ca' Farsetti. Sono intervenuti, tra gli altri, il direttore generale del Comune di Venezia Marco Agostini, il presidente e il direttore dell'istituzione centro previsioni e segnalazioni maree, Luigi Alberotanza e Paolo Canestrelli.

“È uno strumento utile e atteso da tutta la cittadinanza – ha detto il direttore Agostini – e che all'amministrazione comunale non costa nulla, perché è pagato interamente da sponsor privati". L'opuscolo, scritto sia in italiano che in inglese, contiene informazioni sulle cause, i dati storici e le statistiche relative all'acqua alta a Venezia, nozioni sul centro maree, previsioni e informazioni sui servizi forniti: sms, email, app e social network. Agostini ha poi ringraziato il personale del centro per quello che considera un lavoro di protezione civile d'eccellenza, svolto 365 giorni l'anno, 24 ore su 24.

E non è tutto: quest'anno, ha spiegato il presidente Alberotanza, il centro aree si è impegnato nell'attività di formazione rivolta alle scuole, ospitando più di 600 ragazzi. Il direttore Canestrelli ha infine sottolineato come il fenomeno dell'acqua alta si sia aggravato nell'ultimo decennio. A limitare i disagi, ha detto, ci sono modelli di previsione sono sempre più sofisticati che consentono di fare stime sempre più accurate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'annuario sarà distribuito negli uffici relazioni con il pubblico del Comune di Venezia e si potrà scaricare dalla sezione dell'istituzione centro previsioni e segnalazioni maree della home page del sito www.comune.venezia.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Coronavirus, i dati aggiornati del 26 marzo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento