Cibi scaduti e pesce non etichettato: multa per due ristoranti di Isola Verde

I carabinieri di Chioggia, in collaborazione con i veterinari dell'Asl 14, in uno dei locali hanno trovato 250 chili di prodotti senza tracciabilità, nel secondo insalata, pesto e panna scaduti

ALcuni dei prodotti sequestrati

Due ristoratori di Isola Verde di Chioggia sono stati multati di circa 5mila euro ciascuno dai carabinieri della Compagnia di Chioggia che nei loro locali hanno riscontrato mancanze sugli alimenti.

 

In particolare in uno dei due ristoranti i militari, che hanno operato in collaborazione con i veterinari dell'Asl 14, hanno scoperto all'interno dei frigoriferi due quintali e mezzo di prodotti ittici congelati (sogliole, tranci di anguille, seppie, anelli di totano e cappesante) sprovvisti di documenti per risalire alla rintraccibilità di filiera e 10 chili di insaccati sprovvisti di etichettatura. Tutti i prodotti, del valore commerciala di 2mila 500 euro sono stati sequestrati e affidati in custodia al titolare per farli smaltire.

 

Nei frigoriferi del secondo ristorante sono stati trovati 30 chili di prodotti ittici, insaccati e alimenti, sprovvisti di etichettatura, 15 confezioni di insalata mista, 2 di pesto e una di panna da cucina, scadute. Anche in questo caso i prodotti, del valore complessivo di 350 euro sono stati sequestrati. Complessivamente l'operazione dei militari ha interessato otto ristoranti tra Isola Verde e il litorale di Sottomarina. Le altre sei attività sono risultate in regola.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Fogli di via e perquisizioni: un pullman di no global veneziani in questura a Roma

    • Mestre

      "In 10 contro 1": lo accerchiano e gli spruzzano lo spray al peperoncino. Poi lo rapinano

    • Cronaca

      Liti violente per gelosia o ricatti a Mestre: due uomini aggrediti dalle "loro" donne

    • Cronaca

      Rubano 40 carte d'identità in bianco, poi tutto a soqquadro. Ma lasciano le impronte

    I più letti della settimana

    • Se n'è andato il re dello spritz: è morto l'ex titolare del bar Galliano di via Piave a Mestre

    • Preso il boss della cocaina a Mestre: "Jack" e soci si intascavano 5mila euro a notte

    • "Circondato da 15 pusher che volevano vendermi droga, istituzioni intervenite"

    • Rapina al supermercato a Fossò: "Clienti impauriti, mi hanno puntato la pistola contro"

    • Del tutto fuori controllo al pronto soccorso, colpisce con un pugno in faccia il medico

    • Maxi tamponamento a catena sulla Triestina: 6 veicoli coinvolti e 10 feriti tra Ceggia e San Donà

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento