Cibi scaduti e pesce non etichettato: multa per due ristoranti di Isola Verde

I carabinieri di Chioggia, in collaborazione con i veterinari dell'Asl 14, in uno dei locali hanno trovato 250 chili di prodotti senza tracciabilità, nel secondo insalata, pesto e panna scaduti

ALcuni dei prodotti sequestrati

Due ristoratori di Isola Verde di Chioggia sono stati multati di circa 5mila euro ciascuno dai carabinieri della Compagnia di Chioggia che nei loro locali hanno riscontrato mancanze sugli alimenti.

 

In particolare in uno dei due ristoranti i militari, che hanno operato in collaborazione con i veterinari dell'Asl 14, hanno scoperto all'interno dei frigoriferi due quintali e mezzo di prodotti ittici congelati (sogliole, tranci di anguille, seppie, anelli di totano e cappesante) sprovvisti di documenti per risalire alla rintraccibilità di filiera e 10 chili di insaccati sprovvisti di etichettatura. Tutti i prodotti, del valore commerciala di 2mila 500 euro sono stati sequestrati e affidati in custodia al titolare per farli smaltire.

 

Nei frigoriferi del secondo ristorante sono stati trovati 30 chili di prodotti ittici, insaccati e alimenti, sprovvisti di etichettatura, 15 confezioni di insalata mista, 2 di pesto e una di panna da cucina, scadute. Anche in questo caso i prodotti, del valore complessivo di 350 euro sono stati sequestrati. Complessivamente l'operazione dei militari ha interessato otto ristoranti tra Isola Verde e il litorale di Sottomarina. Le altre sei attività sono risultate in regola.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tanti souvenir e pochi giornali, Ascom attacca le edicole veneziane e chiede di intervenire

  • Cronaca

    Attrezzi abbandonati, scattano le ricerche di un sub a Pellestrina: nessuna traccia

  • Incidenti stradali

    Perde il controllo del suo mezzo: Suv finisce "parcheggiata" sopra due automobili

  • Cronaca

    Cleaning day tra le calli veneziane: si ripuliscono i muri da scritte e imbrattamenti

I più letti della settimana

  • Arrestato Pasquale Aita: insulti ai carabinieri, poi si distende a terra a piazzale Roma

  • Arino di Dolo in lutto per la perdita di Marco: era uno dei gestori della Locanda Gallo

  • Grave lutto per il mondo del remo veneziano: Stefano se n'è andato con le sue canzoni

  • Lutto nel mondo degli ultras: la curva del Venezia piange il giovane "guerriero" Mattia

  • Fabiola non ce l'ha fatta: il male si è portato via una 45enne di Noale

  • La speranza si è spenta: è stato trovato morto l'anziano scomparso a Quarto d'Altino

Torna su
VeneziaToday è in caricamento