Venezia senza fili, potenziamento della rete wi-fi libera approvato

Il servizio "Cittadinanza digitale", che vanta già quasi 50mila iscritti, presto sarà ampliato con nuovi hotspot e attenzione ai servizi cittadini

La rete wi-fi cittadina del Comune di Venezia, attiva già da tempo nell'ambito del progetto “Cittadinanza digitale”, sarà presto potenziata e ampliata, con un occhio di riguardo per servizi, isole e terraferma. Ad approvare il rinforzo è stata la stessa Giunta comunale, dando il via al contempo all’estensione della rete a banda larga per l’interconnessione delle sedi di Actv, Avm e Alilaguna, con la realizzazione di nuovi collegamenti (in fibra ottica o wireless) di ulteriori 34 postazioni di Actv, Avm e Alilaguna, distribuite in tutto il territorio comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SENZA FILI – L'obiettivo è quello di trasformare Venezia in una “smart city” al servizio di cittadini e turisti, potenziando la rete a banda larga che consente i collegamento in mobilità. Prevista quindi anche l’estensione della rete wi-fi in Canal Grande, isole e centro storico, con l’installazione di 23 nuovi hot-spot. E poi anche l’estensione e l’adeguamento della rete wi-fi in terraferma, che consiste nell’ampliamento e nella sistemazione della copertura realizzata negli anni scorsi, compresa l’installazione di 15 nuovi apparati. Ad occuparsi dei lavori sarà la società strumentale del Comune per l’Informatica e le Telecomunicazioni, Venis Spa. Il segnale wi-fi sarà quindi più esteso e stabile, consentendo velocità maggiori e copertura più ampia per i quasi 50mila veneziani registrati al servizio. “Si tratta di un ulteriore importante sviluppo di un vero e proprio servizio di interesse generale, di cui l’amministrazione si fa carico, facendo del Comune di Venezia il punto di riferimento fondamentale della connettività pubblica”, ha dichiarato l’assessore alla cittadinanza digitale, Gianfranco Bettin.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

  • Trova il padre senza vita in casa

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento