Partenze intelligenti? Nella notte 3mila veicoli all'ora diretti dal Passante alle località di mare

Quella tra venerdì e sabato è stata la notte più difficile da quando sono cominciate le vacanze estive per il traffico. Nella mattinata code a tratti

Le partenze intelligenti non funzionano più. Da quando è iniziato il traffico estivo, la notte tra venerdì e sabato è stata quella a maggior intensità di traffico, con volumi molto elevati, che hanno superato i 3 mila veicoli ora in arrivo dal Passante di Mestre in direzione Trieste. Si tratta per la maggior parte di turisti diretti verso le località dell’alto Adriatico, italiane, slovene e croate.

Fiume d'auto

Un vero e proprio fiume di auto, caravan e roulottes che, ordinatamente, si snoda praticamente senza soluzione di continuità da Venezia fino a Trieste per poi proseguire oltreconfine. Alle 11 di sabato code a tratti si sono registrate in più punti dell’autostrada, sempre in direzione Trieste: tra Meolo Roncade e Cessalto, in uscita a San Donà di Piave, tra Portogruaro e il bivio A4/A3, in entrata a Latisana, in uscita a Redipuglia, alla barriera di Trieste Lisert (3 chilometri) e tra Monfalcone e Duino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incidenti non gravi

Pochi, per fortuna gli incidenti e tutti di lieve entità. L’unico che ha richiesto l’intervento dell’ambulanza, per precauzione perché una delle persone coinvolte era una signora incinta e con due bimbi in auto, si è verificato all’altezza dello svincolo di San Donà di Piave, in direzione Trieste. Si è trattato di un urto laterale fra 3  automobili, in corsia di sorpasso. Niente di grave, ma visto le condizioni della signora si è preferito chiamare il soccorso sanitario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Le previsioni: possibili grandinate e raffiche di vento

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • Violento maltempo: tetti scoperchiati, albero caduto su una casa di cura FOTO

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento