Partenze intelligenti? Nella notte 3mila veicoli all'ora diretti dal Passante alle località di mare

Quella tra venerdì e sabato è stata la notte più difficile da quando sono cominciate le vacanze estive per il traffico. Nella mattinata code a tratti

Le partenze intelligenti non funzionano più. Da quando è iniziato il traffico estivo, la notte tra venerdì e sabato è stata quella a maggior intensità di traffico, con volumi molto elevati, che hanno superato i 3 mila veicoli ora in arrivo dal Passante di Mestre in direzione Trieste. Si tratta per la maggior parte di turisti diretti verso le località dell’alto Adriatico, italiane, slovene e croate.

Fiume d'auto

Un vero e proprio fiume di auto, caravan e roulottes che, ordinatamente, si snoda praticamente senza soluzione di continuità da Venezia fino a Trieste per poi proseguire oltreconfine. Alle 11 di sabato code a tratti si sono registrate in più punti dell’autostrada, sempre in direzione Trieste: tra Meolo Roncade e Cessalto, in uscita a San Donà di Piave, tra Portogruaro e il bivio A4/A3, in entrata a Latisana, in uscita a Redipuglia, alla barriera di Trieste Lisert (3 chilometri) e tra Monfalcone e Duino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incidenti non gravi

Pochi, per fortuna gli incidenti e tutti di lieve entità. L’unico che ha richiesto l’intervento dell’ambulanza, per precauzione perché una delle persone coinvolte era una signora incinta e con due bimbi in auto, si è verificato all’altezza dello svincolo di San Donà di Piave, in direzione Trieste. Si è trattato di un urto laterale fra 3  automobili, in corsia di sorpasso. Niente di grave, ma visto le condizioni della signora si è preferito chiamare il soccorso sanitario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finiscono in acqua dal vaporetto, morte due donne

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Coldiretti Venezia: si raccolgono adesioni per il lavoro in campagna

  • Bollettino serale, registrati tre decessi in provincia

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento