Spinea, lo sfratto incombe per una coppia. "Ci tolgono nostra figlia"

Due coinuigi 50enni il 18 dicembre dovranno abbandonare casa: lei è disoccupata, lui in mobilità. Figlia 13enne in un centro per l'infanzia?

La madre disoccupata, il padre in mobilità. Uno sfratto esecutivo che incombe e una figlia tredicenne che potrebbe essere affidata a qualcun altro. E’ l’incubo in cui è piombata nelle ultime settimane una coppia di Spinea: come riporta il Gazzettino, i due coniugi cinquantenni residenti nel popolare quartiere del Villaggio dei Fiori dovranno abbandonare la propria abitazione il prossimo 18 dicembre perché da un anno non riescono a pagare l’affitto. E dopo, cosa succederà? Quella data si avvicina, marito e moglie le stanno provando tutte.

La donna cerca lavoro disperatamente, ogni giorno. Andrebbe bene qualunque cosa, ma non si sblocca nulla: alla sua età essere inserita in qualunque ambito professionale risulta molto difficoltoso. Il marito invece lavorava in un’azienda di Mirano, ma la ditta ha chiusa a causa della crisi economica e pure lui si è trovato a piedi. Nessun amico o parente ha la possibilità di aiutarli o di ospitarli, neppure la parrocchia per ora è riuscita a trovare una soluzione.

Il rischio ora è davvero quello di trovarsi da un giorno all’altro per strada. “Non sappiamo a chi rivolgerci e le stiamo provando tutte. Non possiamo permetterci di pagare un affitto da 600 euro al mese, cerchiamo un cittadino disposto ad ospitarci con una affitto più basso” è l’appello lanciato attraverso il quotidiano.  In caso di sfratto la figlia rischia di essere sottratta alla famiglia e messa in un centro per l'infanzia. I servizi sociali sono da tempo al lavoro per trovare una soluzione, ma purtroppo il loro sfratto non è affatto un caso isolato.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento