I dati aggiornati sul coronavirus in provincia di Venezia

I positivi aumentano ancora, così come i ricoveri in ospedale. Gli aggiornamenti di sabato 21 marzo, a un mese dall'inizio dell'emergenza

Corsie d'ospedale (archivio)

Nel Veneto si registra oggi, sabato 21 marzo, un totale di 4809 casi positivi al test per il coronavirus (Sars-CoV-2). In provincia di Venezia sono 685 (+75 circa rispetto a ieri), a Padova 1120, a Treviso 864, a Verona 993, a Vicenza 594, a Belluno 216, a Rovigo 68. Dal 21 febbraio, 298 pazienti sono stati dimessi in tutta la regione. Sono oltre 13.500 le persone in isolamento domiciliare, tra positivi e loro contatti. I dati sono riportati nel bollettino diffuso da Azienda Zero in serata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco invece la situazione negli ospedali della provincia di Venezia: i pazienti ricoverati sono 201, di cui 54 in terapia intensiva. L'Angelo di Mestre ne accoglie 57, il Ss. Giovanni e Paolo di Venezia 21, l'ospedale di Mirano 14, quello di Dolo 61, quello di Jesolo 48 e 10 si trovano a Villa Salus, a Mestre (15, secondo il dato più aggiornato). Risultano due decessi, entrambi a Jesolo: un uomo di 90 anni residente a San Donà e uno di  78 anni di Gruaro. La provincia di Venezia, tra quelle venete, è quella che registra il maggior numero di persone in isolamento domiciliare: al momento sono 3.120.

  • Il decalogo della psicologa per affrontare con meno ansia la vita in quarantena (LEGGI)
  • La testimonianza di un infermiere di terapia intensiva (LEGGI)
  • I "Covid Hospital" si organizzano: come cambiano gli ospedali veneziani (LEGGI)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Le previsioni: possibili grandinate e raffiche di vento

  • Violento maltempo: tetti scoperchiati, albero caduto su una casa di cura FOTO

  • Auto cappottata al casello Mestre-Villabona

  • «I pusher nigeriani si sono impadroniti di Marghera, gang pericolosissima»

  • Pestaggio nella notte a Jesolo, uomo in ospedale lotta tra la vita e la morte

Torna su
VeneziaToday è in caricamento