La Corte d'appello boccia il licenziamento per 7 lavoratori: reintegro a tempo indeterminato

Addetti all'assistenza aerei e passeggeri di Aviapartner al Marco Polo di Tessera, in forza della sentenza torneranno a essere assunti retroattivamente dal 2014

Foto: scarico bagagli a Tessera, immagine d'archivio

Le nuvole si allontanano per sette lavoratori del gestore Aviapartner Spa, operanti nell'assistenza ad aerei e passeggeri all'aeroporto Marco Polo di Tessera. La Corte d'appello di Venezia ha respinto infatti il loro licenziamento, condannando la società all'assunzione degli addetti con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, a decorrere dal primo aprile 2014, secondo l'inquadramento corrispondente a quello indicato nel contratto di marzo 2014 e nella stessa sede dove hanno svolto il servizio: lo scalo veneziano.

'Controcorrente'

A darne notizia è Giampietro Antonini del sindacato generale di base, Sgb, la sentenza è stata pronunciata dal presidente della Corte, Gianluca Alessio. La condanna prevede anche un risarcimento del danno, in favore di ciascuno, nella misura di 6 mensilità dell'ultima retribuzione, oltre agli interessi e previa rivalutazione. Aviapartner, che è la parte appellata, dovrà pagare le spese di lite di entrambi i gradi di giudizio.

La conclusione

«Si conclude così la vicenda per questi, primi, 7 lavoratori - scrive Antonini -. Primi perchè altri sono in attesa di giudizio sempre per la medesima causa promossa in virtù della loro attività lavorativa alle dipendenze della società appellata, a seguito di numerosi contratti intercorsi tra il 2008 e il 2018, quindi circa un decennio, e comunque ottenendo l'accertamento della illegittimità dei contratti a termine, e l'avvenuta costituzione di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato quale conseguenza di un utilizzo abusivo, protrattosi oltre il termine massimo fissato dal Ccnl del settore, in 44 mesi».
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Provvedimenti del questore contro i maggiorenni delle bande violente

  • Cronaca

    Rapina al Tronchetto: la vittima colpita con una pistola. Telecamere al setaccio

  • Cronaca

    Fatture false, sequestro da 600mila euro a una lavanderia

  • Mestre

    Impianti pagati, ma pazienti senza cure: verso la chiusura la clinica "IdeaSorriso"

I più letti della settimana

  • Omicidio a Venezia: anziano uccide la moglie con una coltellata

  • Auto nel Sile: i sommozzatori la recuperano, poi ne trovano un'altra

  • Ciclista investito finisce a terra e perde la vita

  • Colpito alla testa e derubato del trolley, dentro decine di migliaia di euro in contanti

  • Incendio all'hotel Excelsior: fiamme in cucina nella notte

  • Scomparso da giorni, ammette: «Ero fuggito per debiti di droga»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento