Pezzo di hashish nascosto nel pacchetto di sigarette: arrestata cuoca 40enne

Fermata sabato mattina a un posto di controllo a San Michele al Tagliamento. A bordo dell'auto un'altra donna, 32enne, trovata in possesso di qualche dose di cocaina

Viaggiavano a bordo della stessa auto, una Fiat Punto, sabato mattina, una donna di 40 anni, originaria di Torre del Greco e domiciliata a San Michele al Tagliamento, cuoca, e una 32enne, residente nella stessa località, fermate a un posto di controllo dei carabinieri sulla statale 14. Per una è scattato l'arresto al termine delle verifiche, per l'altra, la denuncia in stato di libertà. A tradire le donne l'imbarazzo di una delle due, che al momento del controllo si è intascata con gesto fulmineo un pacchetto di sigarette che teneva sul cruscotto, insospettendo i militari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Hashish fra le sigarette

Controllato l’involucro i carabinieri hanno trovato al suo interno un pezzo di hashish da 50 grammi. La perquisizione dell'auto ha poi consentito di trovare qualche dose di cocaina, anche sulla persona trasportata, la 32enne, cameriera, e più di 600 euro in possesso della donna che aveva tentato di nascondere il quantitativo di hashish. Lei è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente, e portata alla casa circondariale di Trieste. La sua amica, invece, denunciata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rettile marino in spiaggia a Jesolo: il Tropicarium Park lo recupera

  • Le previsioni: possibili grandinate e raffiche di vento

  • Violento maltempo: tetti scoperchiati, albero caduto su una casa di cura FOTO

  • Venti chilometri di sopraelevata per raggiungere Jesolo d'estate. Ok dal Cipe

  • Auto cappottata al casello Mestre-Villabona

  • «I pusher nigeriani si sono impadroniti di Marghera, gang pericolosissima»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento