Nuovo direttore per le Cure palliative all'Ulss 4, prenderà servizio Cosimo De Chirico

Pugliese di origine ma veneto di adozione, proviene dall’Ulss 2 Marca Trevigiana dove dal 2005 rivestiva il ruolo di coordinatore dello stesso nucleo

Dottor Cosimo De Chirico

Dal 4 novembre le Cure Palliative dell'Ulss 4 avranno un nuovo direttore: il dottor Cosimo De Chirico, pugliese di origine ma veneto di adozione considerato che da oltre 20 anni vive in questa regione.

Potenziamento e rete

De Chirico si è trasferito a Padova durante gli studi universitari, nella città patavina si è laureato in Medicina e Chirurgia, conseguendo poi la specializzazione in Cure Palliative. Proviene dall’Ulss 2 Marca Trevigiana dove dal 2005 rivestiva il ruolo di coordinatore del nucleo Cure Palliative.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Il mio impegno – continua il dottor De Chirico - sarà in primo luogo rivolto ad implementare la rete delle cure palliative fondata sulle buone relazioni, perché è estremamente importante dialogare con tutti i nodi che la costituiscono: dalla medicina generale, all’oncologia, all'ospedale. Tuttavia le cure palliative non sono solo di competenza sanitaria ma interessano anche il territorio, quindi in questa rete andranno coinvolte a pieno titolo anche le comunità, gli enti locali, le associazioni di volontariato, che avrò il piacere di incontrare e di conoscere, senza tralasciare le residenze per anziani».Oggi il dg dell'Ulss 4, Carlo Bramezza, ha incontrato il neo arrivato. «Con la sua esperienza e, tenuto conto del buon lavoro già svolto nel trevigiano, De Chirico darà nuovo vigore a questa specialità, che si tradurrà in un servizio ancora più puntuale e preciso sia per gli utenti e per le rispettive famiglie che stanno vivendo un momento particolare della loro esistenza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Le previsioni: possibili grandinate e raffiche di vento

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • Violento maltempo: tetti scoperchiati, albero caduto su una casa di cura FOTO

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento